Arrivati in Italia i primi bambini palestinesi feriti. Tre di loro andranno al Meyer

I piccoli hanno volato a bordo di un C130 dell'Aeronautica Militare coordinato dal Comando vertice interforze e proveniente da Al-Arish

Firenze, ospedale Meyer

Firenze, ospedale Meyer

Firenze, 29 gennaio 2024 – Saranno trasferiti all’ospedale pediatrico Meyer alcuni dei bambini palestinesi feriti arrivati in Italia grazie ad un accordo internazionale. I piccoli hanno volato a bordo di un C130 dell'Aeronautica Militare coordinato dal Comando vertice interforze e proveniente da Al-Arish.

In totale si tratta di dieci bambini, più un adulto, che saranno curati presso strutture ospedaliere italiane, accompagnati dai loro familiari. Ad accogliere questo primo gruppo di bambini il vice presidente del Consiglio e ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani. A Ciampino sbarcheranno a breve quattro bambini, che saranno trasferiti all'ospedale Bambin Gesù di Roma con i loro accompagnatori, che saranno a loro volta ospitati nella stessa struttura.

Il ferito maggiorenne, invece, sarà accompagnato all'ospedale San Camillo di Roma. Il volo proseguirà poi per Pisa dove sbarcheranno altri sei bambini, tre dei quali saranno poi trasferiti all'ospedale Gaslini di Genova e tre all'ospedale Meyer di Firenze.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro