Allarme vandali ai giardini "I danni vanno sistemati E servono giochi sicuri"

La Lega invita la giunta a riqualificare le zone più degradate come via Foscolo. Poi la proposta: "Realizziamo anche un pallaio pensando agli anziani".

Allarme vandali ai giardini  "I danni vanno sistemati  E servono giochi sicuri"
Allarme vandali ai giardini "I danni vanno sistemati E servono giochi sicuri"

Lavori non ne mancano. Perché la comunità ha tanti bisogni, dai bambini agli anziani. E allora La Lega sprona il sindaco Spinelli e la giunta: "Molto bene la riqualificazione di tre giardini ma ricordiamoci anche dei giochi per bambini di via Foscolo e realizziamo un semplice pallaio per il gioco delle bocce; tanti anziani sarebbero felici".

Dopo un sopralluogo sul territorio effettuato con i componenti della segreteria di Fucecchio della Lega per Salvini Premier, Stefano Cartocci e Manuel Auseretti, il segretario, Marco Cordone dice: "Va benissimo che l’amministrazione comunale di Fucecchio riqualifichi tre importanti giardini del nostro territorio, per un importo complessivo di 19mila euro di cui oltre la metà, provenienti dalla partecipazione a un bando della Regione Toscana, però allo stesso tempo, facciamo presente che poco meno di tre mesi fa, avevamo segnalato la situazione dell’area verde di via Foscolo, dove allo stato attuale, i giochi per bambini sono sempre maltenuti e rotti, probabilmente anche perché sono stati vandalizzati e conseguentemente, sono diventati pericolosi per chi li utilizza". Il Carrocchio invita la giunta a occuparsi della questione: "Auspichiamo che si faccia qualcosa anche per sistemare al meglio i giochi dell’area verde in via Foscolo – propone Cordone –. Inoltre, nell’ambito della riqualificazione e della vivibilità del territorio comunale di Fucecchio e visto che siamo stati sollecitati da numerosi cittadini, tra cui molti anziani, proponiamo la realizzazione di un semplice pallaio per il gioco delle bocce che potrebbe essere realizzato in uno dei tanti giardini della nostra città". Alcune dei quali, purtroppo, in preda a piccoli vandalismi che li stanno sottraendo alla socialità che è linfa vitale per i giardini. Intanto è partito in questi giorni l’intervento di riqualificazione di tre giardini del territorio comunale.

I parchi oggetto di intervento sono il giardino ’Laguna della Sirenetta’ in piazza XX Settembre, il giardino ’Tobia’ di San Pierino, in piazza Fratelli Cervi, e il giardino ’Klincus Corteccia’ di Botteghe, in via Pistoiese. Il progetto in atto mira a una integrazione totale dell’attività ludica: ciò significa che non saranno realizzate aree ad hoc per bambini diversamente abili, bensì l’intero giardino sarà riqualificato al fine di favorire un’attività integrata che includa il gruppo in ogni sua caratterizzazione e potenzialità specifica.