Sintra al fianco del Politecnico di Milano per tracciare gli orizzonti del business digitale

L’azienda aretina ha contribuito a un progetto di studio e ricerca promosso dall’università meneghina

sintra
sintra

Arezzo, 29 gennaio 2024 – Sintra al fianco del Politecnico di Milano per tracciare gli orizzonti del business digitale. L’azienda aretina, punto di riferimento internazionale per le soluzioni di e-commerce, ha contribuito a un progetto di studio e ricerca promosso dall’Osservatorio Omnichannel Customer Experience dell’università meneghina che ha trovato il proprio cuore nella presentazione di un report volto a fotografare la situazione della digitalizzazione nell’economia italiana e a ipotizzare i futuri scenari di sviluppo. Il documento, dal titolo “Omnichannel Experience: Human & Tech driven”, definisce una vera e propria guida al servizio delle imprese per orientare le loro strategie con statistiche e casistiche stilate con il coinvolgimento delle principali realtà impegnate nell’innovazione digitale, tra cui è rientrata anche la stessa Sintra in virtù di oltre vent’anni di esperienza nel settore.

La ricerca ha trovato il proprio cuore nell’approfondimento del concetto di omnicanalità, cioè di integrazione tra canali di vendita tradizionali e canali di vendita on-line, e ha preso il via con l’analisi del grado di maturità delle aziende italiane. A emergere è che il 21% delle imprese analizzate sta avviando un processo di trasformazione omnicanale e che il 25% ha mosso piccoli passi per migliorare la struttura organizzativa attraverso strumenti digitali, con un approccio sempre più consapevole sulle sfide tecnologiche da affrontare e sulle strategie per relazionarsi con gli specifici mercati. Il report ha poi ribadito l’importanza di un approccio aziendale capace di abbinare armoniosamente il fattore umano che privilegia il rapporto personale nei percorsi di acquisto del cliente e il fattore tecnologico per migliorare produttività, tempestività nell’interazione e livello di soddisfazione. La conclusione è stata dedicata ai tre trend attesi nel 2024 del business digitale che determineranno le evoluzioni delle strategie aziendali: lo sviluppo dell’Intelligenza Artificiale, la predisposizione di esperienze personalizzate attraverso anche raccolta ed elaborazione di dati in tempo reale, e il miglioramento della “Voice Of Customer” per garantire un sempre più puntuale e attivo ascolto del cliente. «Il report del Politecnico di Milano - commenta Michele Barbagli, fondatore e Ceo di Sintra, - è un prezioso strumento al servizio delle aziende italiane intenzionate a sviluppare la loro attività in ambito digitale, definendo modalità per creare relazioni sempre più solide e durature con il mercato. La nostra azienda, da oltre vent’anni, è in prima linea nell’innovazione e nella trasformazione del commercio elettronico, maturando solide conoscenze e competenze che sono state poste al servizio di questo progetto».