Molestie sul bus (immagine di repertorio)
Molestie sul bus (immagine di repertorio)

Portoferraio (Livorno), 21 novembre 2018 - Dopo aver importunato alcune giovani sui bus di linea all'isola d'Elba (Livorno), per un 20enne della provincia di Varese è scattato il foglio di via obbligatorio dalla questura di Livorno che gli ha imposto di lasciare l'isola e non farvi ritorno per i prossimi tre anni.

L'atto amministrativo, notificato dai carabinieri di Portoferraio, è arrivato alla fine di una serie di accertamenti eseguiti dai militari anche dopo che diversi cittadini elbani avevano segnalato il giovane come pericoloso e molesto. Il 20enne, secondo quanto ricostruito dagli uomini dell'Arma, in più occasioni si è reso responsabile di comportamenti molesti nei confronti di ragazzine incontrate a bordo degli autobus di linea, che dopo essere state importunate avevano avvertito i genitori, i quali a loro volta si erano rivolti ai carabinieri.