Il convegno “Multitutility Toscana a palazzo Comunale

Si è svolto ieri pomeriggio nella Sala consiliare di Arezzo

Arezzo, 28 ottobre 2023 – Si è svolto ieri pomeriggio nella Sala consiliare di Palazzo comunale il convegno “Multitutility Toscana. Prospettive e opportunità di sviluppo dei servizi pubblici territoriali”, organizzato dalla Presidenza del Consiglio Comunale. Un evento di carattere istituzionale che ha inteso approfondire ogni tematica, sia essa di carattere amministrativo che economico e sociale, legata proprio alle società multiservizi, un dibattito strategico sulle prospettive e opportunità di sviluppo, ma anche sulle criticità possibili per i servizi pubblici territoriali, essenziali ai cittadini, sulle quali si sono confrontati sindaci e amministratori delle società di servizi. Dopo i saluti del presidente Luca Stella, i lavori sono stati aperti dal sindaco Alessandro Ghinelli che ha introdotto il tema ricordando come la multiutility già esista e operi nell'area della regione a maggiore densità abitativa ovvero quella compresa tra Firenze, Prato e Pistoia, ma soprattutto ha sottolineato la rilevanza del ruolo dei comuni all'interno della multiutility, importante nella misura in cui rappresentano la tutela dei territori e dei cittadini. Intorno a questo tema si sono susseguiti gli interventi successivi, tecnici e politici, dell'amministratore unico di Coingas Paola Petruccioli, del presidente di Estra Francesco Macrì, dell'amministratore delegato di ALIA Multiutility Toscana, Alberto Irace, dell'assessore alle partecipate del Comune di Arezzo Alberto Merelli, degli assessori Giovanni Bettarini del Comune di Firenze e Gabriele Bosi del Comune di Prato, del sindaco del Comune di Massa Francesco Persiani. Il sindaco Alessandro Ghinelli ha chiuso i lavori con l'auspicio che incontri come quello di oggi si ripetano anche nelle altre città della Toscana perché è compito della politica approfondire e far conoscere le tematiche legate alle società multiservizi.