Escursione a Montecristo
Escursione a Montecristo

Livorno, 22 maggio 2020 - Le isole protette dell’arcipelago toscano tornano a essere di nuovo visitabili seguendo un apposito protocollo di sicurezza per i visitatori. Lo rende noto il Parco dell’Arcipelago toscano che propone un programma di trekking a Montecristo, Pianosa, Elba e Giglio.


È possibile prenotarsi online o contattando il centro organizzativo e di prenotazioni ufficiale dell’Ente parco. A Montecristo, per effetto del recupero delle visite cancellate nelle settimane scorse a causa dell’emergenza Coronavirus, sono state programmate nuove date di visita che andranno ad integrare l’attuale calendario: 21 e 28 giugno e 13 e 27 settembre. Previste anche alcune escursioni all’isola carcere di Pianosa con otto date a giugno, di 50 posti ciascuna, e una combinazione che prevede una guida dedicata a disposizione tutto il giorno per svolgere trekking, e molto altro. All’isola del Giglio è in programma un’escursione naturalistica sulle tracce degli asinelli con visita ad un allevamento di Micci Amiatini, ultimi asini presenti sull’isola, utilizzati, nei secoli, come forza lavoro. Domenica 24 maggio , in occasione della Giornata europea dei parchi previste alcune escursioni all’Elba. Una insieme a un esperto erborista alla scoperta della flora edule e curativa, attraverso vecchie strade poderali e campi coltivati. L'altra è alla scoperta della Fortezza del Volterraio, restaurata dall'Ente parco, che svetta dai suoi 395 metri e regala un panorama unico sull'arcipelago toscano e la Corsica. Continua poi la programmazione degli eventi digitali sui social del Parco: oggi per la Giornata internazionale della biodiversità 2020 visita virtuale al Nat-Lab. Si tratta di un piccolo museo che conserva collezioni entomologiche, zoologiche e botaniche delle Isole toscane e un centro didattico. Il 23 maggio, Giornata mondiale delle tartarughe marine, conferenza online su 'La tartaruga marina: un turista vip per l'isola d'Elbà. Il 24 maggio il Parco rende disponibile online la nuova brochure 'Sentieri nel parcò.

 

Maurizio Costanzo