Un anno fa l’evasione show dal carcere in Sardegna. Il boss arrestato in un ristorante

Il boss Marco Raduano è stato arrestato in Corsica dopo un anno di latitanza. Era una figura di spicco della mafia foggiana e le indagini continuano per individuare i suoi fiancheggiatori.

Un anno fa l’evasione show  dal carcere in Sardegna. Il boss arrestato in un ristorante
Un anno fa l’evasione show dal carcere in Sardegna. Il boss arrestato in un ristorante

Il boss Marco Raduano è stato arrestato in Corsica. Da un anno era latitante, dopo essere evaso dal carcere di Nuoro. I carabinieri del Ros – gli stessi intervenuti per Matteo Messina Denaro –, in collaborazione con la gendarmeria francese, lo hanno sorpreso a Bastia, mentre era seduto in un ristorante con una donna. Il 40enne, originario di Vieste e con condanne che arrivano fino al 2046, era una delle figure di spicco della mafia foggiana. "Le indagini – spiega il comandante provinciale dei carabinieri di Foggia, il colonnello Michele Miulli – ora continuano per individuare la rete dei fiancheggiatori che ha permesso la latitanza". Raduano infatti era fuggito, nel febbraio del 2023, dal carcere di Nuoro, calandosi dal muro di cinta con delle lenzuola. E la sua fuga, a Vieste, fu festeggata dalla mala locale con i fuochi d’artificio.