Quotidiano Nazionale logo
9 mag 2022

La grande festa della Castiglionese Il ritorno in Eccellenza dopo 3 anni

Al "Faralli" l’abbraccio con i tifosi dopo il poker di reti al Pratovecchio. Doppietta di Berti

Uno dei gol realizzati dalla compagine viola nel pomeriggio da ricordare
Uno dei gol realizzati dalla compagine viola nel pomeriggio da ricordare
Uno dei gol realizzati dalla compagine viola nel pomeriggio da ricordare

CASTIGLION FIORENTINO

Dopo tre anni, che forse sarebbero stati meno senza pandemia in mezzo, la Castiglionese fa festa tornando in Eccellenza. I viola per non fare calcoli sul Montalcino dovevano semplicemente vincere contro un ostico Pratovecchio, reduce da otto vittorie di fila e un pari. Al ‘Faralli’ davanti al pubblico delle grandi occasioni, i viola non si fanno prendere dall’ansia. Nel giorno in cui Castiglion Fiorentino festeggia il proprio patrono ecco un poker firmato da Berti (doppietta), Sekseni e Bastianelli nel finale per far partire il carosello di auto dallo stadio fin nel centro storico della città della Valdichiana. La Castiglionese è tornata in Eccellenza per Roberto Fani c’è un altro successo da poter mettere in bacheca, frutto di 17 vittorie, quattro pareggi e solo due sconfitte.

Tra i risultati degni di nota in questa penultima giornata c’è sicuramente il pari tra Pienza e Montagnano (2-2) che rimanda indietro i sogni playoff della squadra di Scarnicci, mentre il Cortona compie un’impresa pareggiando in casa del Montalcino (1-1). Un punto che serve più per il morale in vista dei playout che per altro. Di certo Baroncini, oggi alrientro in panchina, non poteva pensare ad un esordio migliore.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?