Milano, 14 dicembre 2017 - Finale di X Factor al Forum di Assago per i quattro concorrenti superstiti dei live.

Brilla Nigiotti nel duetto con James Arthur, cantando Say you won't let go. Tiene testa al suo compagno di duetto, interpreta benissimo, insomma: mette in mostra la sua crescita dalle audizioni alla finale, passo dopo passo. Il televoto lo premia ed è il primo nome ad essere annunciato tra coloro che vanno avanti. E la sua mentore Mara Maionchi porta avanti anche Lorenzo Licitra; passano anche i Maneskin mentre è eliminato Samuel Storm.

Nella seconda manche il livornese Nigiotti canta un medley di tre canzoni eseguite in queste settimane: Make you feel my love di Bob Dylan,  Il mio nemico di Daniele Silvestri e Mi fido di te di Jovanotti. Dopo l'esplosione dei Maneskin, atmosfera molto più intimista. "Non ricordo un concorrente nella storia di X Factor che abbia fatto una crescita come la tua", dice Fedez. E Manuel Agnelli: "Sai che ho cambiato idea su di te. Hai talento. Sei bravissimo a fare questo ma puoi anche andare più in là": E infine Levante: "Quando queste luci si spegneranno, tu continuerai a essere la tua chitarra e la tua voce in giro per l'Italia".

Dopo l'esibizione di Ed Sheeran è il momento della seconda eliminazione. Nigiotti si ferma qui: è terzo. In finale i Maneskin e Licitra. Alla fine vince il tenore di Ragusa. Ma per Nigiotti è stata una grande avventura e i consensi per lui sono stati tanti.