Pontedera, 9 aprile 2017 - Settimo risultato utile consecutivo per il Pontedera che ferma il Livorno, terzo in classifica, sullo 0-0. E' stato un derby sostanzialmente avaro di emozioni. Le uniche verificatesi si sono concentrate intorno alla mezzora della ripresa. Con il Livorno in dieci per il secondo giallo a Borghese, gli ospiti hanno comunque l'occasione per passare: Della Latta è sfortunato nel controllare in area la palla, che gli schizza contro il braccio destro. Dal dischetto però Vantaggiato calcia fuori (31'). Quattro minuti più tardi Calcagni dal limite colpisce la traversa. Con questo pareggio il Pontedera, ancora in lotta per la salvezza, tocca quota 39 e si appresta ad ospitare il Giana Erminio giovedì alle18.30. 

PONTEDERA-LIVORNO 0-0

PONTEDERA (3-5-1-1): Lori; Risaliti, Vettori, Polvani; Corsinelli, Calcagni, Calò, Kabashi (35' st Bonaventura), A.Gemignani; Della Latta; Santini. All. Indiani.

LIVORNO (3-5-2): Mazzoni; Borghese, Benassi, Gasbarro; Galli, Marchi, Luci, Venitucci (25' st Franco), Valiani; Maritato (46' st Ferchichi), Murilo (18' st Vantaggiato). All. Foscarini. ARBITRO: De Angeli di Abbiategrasso. NOTE: spettatori 1200 circa; espulso Borghese al 26' st; ammoniti Valiani, Maritato, Calcagni, Santini, Corsinelli, Kabashi; angoli 2-7