Arezzo 15 novembre 2017 -  Giacomo Cenetti non giocherà nemmeno la prossima partita dell'Arezzo, quella col Cuneo, salvo clamorose sorprese positive dell'ultima ora. Il mediano non ha preso parte al primo allenamento della settimana sul campo de La Nave perchè ancora impegnato nelle terapie del caso per risolvere il problema alla caviglia destra. Ad oggi le possibilità di vedere Cenetti in campo o almeno tra i giocatori in panchina per la sfida di domenica con il Cuneo sono davvero basse.
Più probabile a questo punto che Cenetti torni a disposizione per la sfida del 26 novembre quando l’Arezzo affronterà il Siena in trasferta. Intanto Massimo Pavanel può tirare un sospiro di sollievo. L’emergenza difensiva sembra definitivamente passata. Atila Varga tra poche ore tornerà dall’impegno con la propria nazionale che ha affrontato a Cartagena la Spagna. Muscat dopo l’amichevole con l’Estonia è stato reintegrato in gruppo e per domenica andrà al ballottaggio con Varga per una maglia da titolare nel terzetto arretrato. 
 Nel frattempo novità a Viterbo con un avvicendamento in panchina tra due ex amaranto. Il patron Camilli ha esonerato Federico Nofri, al suo posto sulla panchina dei laziali arriva Stefano Sottili che ha guidato gli amaranto l’anno scorso. Quarto posto in campionato, poi la delusione al primo turno dei play-off.