Il gommone stava affondando nel Trasimeno: salvato dai carabinieri

L'uomo è stato fatto salire a bordo della barca dei militari e riportato a riva all'attracco di Tuoro

Gli uomini dell'Arma

Gli uomini dell'Arma

Castiglione del Lago, 8 maggio 2023 - Il gommone stava affondando. Momenti di panico al Trasimeno per un  uomo di origini piemontesi. Provvidenziale l'intervento dei Carabinieri. È successo al Lago Trasimeno, vicino a Isola Polvese, domenica pomeriggio. I militari, durante il pattugliamento, hanno soccorso l'uomo. L'imbarcazione, a causa di una falla, stava imbarcando acqua e affondava, rendendo di fatto impossibile la navigazione e mettendone a repentaglio anche il galleggiamento.

Così, i Carabinieri del natante, insieme ad un altro marinaio che nel frattempo con la propria barca si era avvicinato al gommone in difficoltà, hanno raggiunto l’uomo accertandosi che si trovava ottime condizioni di salute. A quel punto i militari, dopo essersi resi conto che il gommone stava lentamente affondando, lo hanno fatto salire a bordo del natante, hanno svuotato il piccolo gommone dall’acqua che aveva precedentemente imbarcato e lo hanno caricato sulla loro imbarcazione, dirigendosi verso la riva. Imprevisto a lieto fine.