Martina Nasoni con la mamma (Endemol Shine Italy)
Martina Nasoni con la mamma (Endemol Shine Italy)

Terni, 11 maggio 2019 – Terni in festa per il trionfo di Martina Nasoni al Grande Fratello 2019. ‘La ragazza con il cuore di latta’, musa di Irama, vince il Gf 16 di Barbara d’Urso a conferma che non ci sono limiti alla forza di volontà.

La 21enne di Terni, appassionata di canto, arte e recitazione, oltre due mesi fa si era presentata davanti alla famosa porta rossa della Casa più spiata d’Italia con una profonda storia da raccontare: è affetta da cardiomiopatia ipertrofica e per questo, a soli dodici anni, si è dovuta sottoporre a un intervento chirurgico per mettere un pacemaker (episodio poi raccontato all'amico Irama che ci ha anche scritto una canzone). Un evento decisamente traumatico per una ragazzina di quell’età, ma che l’ha resa una giovane donna molto forte. “È toccato a me, ma questo non significa che io non possa vivere come chiunque altro” sostiene l’umbra che durante il suo percorso televisivo non si è mai risparmiata dimostrando di amare la vita e vivere ogni minuto come un dono, combattendo contro i suoi limiti.

Nel grande loft di Cinecittà, inizialmente, ha preso una sbandata per il bel veronese Daniele Dal Moro: i due si sono ‘annusati’ per un po’ poi lui ha scelto di fare un passo indietro. La love story non è decollata e la ‘piccolina’ della Casa ci ha sofferto molto. Ma giorno dopo giorno, grazie anche ai consigli del padre Mauro (entrato durante la settima puntata) è riuscita a viversi l’esperienza con spensieratezza. Negli ultimi giorni ha scritto una lunga e commovente lettera alla mamma per dirle grazie “perché non ha mai perso il sorriso”, per dirle grazie “per tutte le volte che sei stata forte per me”. E durante la finale mamma e figlia si riabbracciano commovendo l’Italia intera. Entrambe lottano contro il disturbo cardiaco congenito e mentre la gieffina si è operata per mettere il pacemaker, la madre “è entrata e uscita più volte dagli ospedali, è come se il suo corpo rifiutasse il pacemaker”. Poi, circa un anno fa si è sottoposta a un trapianto di cuore. “Il giorno che è arrivo il cuore sono venuti a prenderla in elicottero: quello poteva essere l’ultimo giorno che ci vedevamo” racconta commossa la Nasoni, ripercorrendo il calvario della malattia.

Per l’umbra il gioco entra nel vivo con il duello al televoto con Dal Moro: la sorte li mette l’uno contro l’altra. E la mora si prende la sua rivincita continuano l’avventura mentre il veronese viene eliminato. A notte fonda nella Casa restano in tre: la bella ternana, il veneto Enrico Contarin e l’emiliano Gianmarco Onestini. Il primo ad abbandonare i sogni di gloria è il fratellino di Luca Onestini. Scatta l’ultima votazione popolare per incoronare il vincitore, i due concorrenti arrivano in studio, la D’Urso va nella Casa e da lì proclama il verdetto: “Vince il Gf 16 Martina!”.