Arriva in città la scuola alberghiera ma si alza immediata la polemica

L’annuncio del nuovo indirizzo didattico al via da settembre ha provocato le lamentele dell’istituto “Parentucelli Arzelà”

La presentazione del progetto didattico

La presentazione del progetto didattico

Sarzana (La Spezia) 10 febbraio 2024 - All’annuncio dell’apertura, da settembre, del corso didattico della scuola alberghiera a Sarzana che avrà l’ospitalità della sede della Pro Sarzana di via San Francesco ha naturalmente avuto importanti segnali di gradimento in città e in Val di Magra perchè consentirà a tanti ragazzi di frequentare il percorso didattico senza trasferirsi a Spezia oppure nella Provincia di Massa Carrara. Ma l’iniziativa ha avuto una coda polemica sollevata dalla presidente del consiglio di istituto “Parentucelli Arzelà” che ha rimarcato la scarsa condivisione del progetto. Emilia Amato, rappresentante dei genitori degli alunni che frequentano la storica scuola cittadina che ospita liceo classico e scientifico, indirizzo tecnico commerciale, turistico e agrario voluto infatti un coinvolgimento nel progetto. E’ pronta una petizione rivolta alle istitutizioni per rimarcare la mancanza di collaborazione chiedendo inoltre un maggior sostegno alla scuola sarzanese.