Atletica leggera. Una super Gulino si porta a casa la seconda prova del Gran Prix Toscana Cross

Nina Gulino si impone nella gara femminile del Gran Prix Toscana Cross ad Altopascio, seguita dalle compagne di squadra Botti e Righetti. Boccoli si classifica secondo nella gara maschile.

Una super Gulino si porta a casa la seconda prova del Gran Prix Toscana Cross
Una super Gulino si porta a casa la seconda prova del Gran Prix Toscana Cross

Una sempre più convincente Nina Gulino si è imposta nella gara femminile della 2° prova del Gran Prix Toscana Cross del CSI disputata ad Altopascio. La portacolori dell’Atletica Alta Toscana si è classificata prima donna assoluta coprendo in 13’31 i 3,2 km di un percorso tecnico reso più insidioso dai diversi fossi da saltare. Sempre in ambito femminile si sono messe in mostra le compagne di squadra Maria Vittoria Botti, prima tra le Senior in 14’24, e Luana Righetti, quarta negli Amatori B. Il sodalizio apuano ha, poi, messo a segno una bella tripletta nella categoria Allieve monopolizzando il podio con il successo di Iris Battelli seguita da Linda Della Bona ed Emma Mormelli. Passando alla gara maschile, svolta sui tre giri per un totale di 4,8 km, va registrato il secondo posto assoluto conseguito da Giovanni Boccoli, primo nella categoria Amatori A, che ha fatto valere la sua esperienza tattica concludendo la prova in 17’05 con un ritardo di una trentina di secondi dal vincitore. L’Alta Toscana ha, quindi, piazzato nell’ordine Massimo Mei (17’15) e l’indomito 52enne Andrea Alberti (17’20), classificatosi primo tra gli Amatori B. Gli altri due alfieri Manuel Bertagna (17’50) e Marco Bordigoni (21’33) sono arrivati rispettivamente al terzo ed al quinto posto nella categoria Juniores. Il coach Roberto Vitaloni, presente su più punti del percorso per dare delle ’dritte’ ai suoi atleti può ritenersi più che soddisfatto dei riscontri avuti.

Gianluca Bondielli