Piano strutturale. Le critiche della minoranza

I consiglieri di minoranza ad Altopascio criticano l'approvazione del piano strutturale senza confronto con il territorio. Marchetti sottolinea l'importanza del provvedimento e l'assenza di incontri con cittadini e associazioni di categoria.

Piano strutturale. Le critiche della minoranza
Piano strutturale. Le critiche della minoranza

Dura presa di posizione dei consiglieri comunali di minoranza ad Altopascio, Maurizio Marchetti, Valerio Biagini e Luca Bianchi a proposito del piano strutturale approvato nel corso dell’ultimo consiglio comunale. L’attacco è avvenuto durante la seduta dove Marchetti ha parlato di "una decisione presa nelle segrete stanze e senza il confronto con il territorio". Prosegue il consigliere: "La maggioranza ha portato in approvazione il nuovo strumento urbanistico della Piana, che avrà una durata di 15 anni e molte conseguenze per cittadini e imprese, tenute all’oscuro di tutto".

Marchetti entra così nel merito: "Dopo avere criticato per anni la nostra gestione urbanistica, arrivano loro e fanno prima: un provvedimento complesso e articolato come il piano strutturale della piana di Lucca, che riguarda 4 comuni e con fortissime ripercussioni per la vita dei cittadini e delle imprese, viene portato alla sua adozione il 28 dicembre, senza avere dato ai consiglieri la possibilità di conoscere e capirne i dettagli". Marchetti insinua che l’attuale amministrazione abbia "delegato a Capannori la stesura di un provvedimento urbanistico di tale importanza, con gravi pericoli per Altopascio".

"Toci, in commissione, a precisa domanda sul calendario degli incontri preliminari, ha dichiarato che mi avrebbe portato il calendario degli incontri già fatti con cittadini e ass ciazioni di categoria: ebbene, sono ancora qui che lo aspetto; mi chiedo – conclude il consigliere di opposizione – com’è possibile fare un atto così importante senza confrontarsi con nessuno: il sistema economico e produttivo altopascese si fida ciecamente da non avere bisogno nemmeno di vederlo?".

Mau.Guc.