“Il cantiere per la rotatoria di via Salicchi deve essere posticipato“

L'assessore ai lavori pubblici di Lucca annuncia il posticipo dei lavori per la rotatoria di Via Salicchi a causa dell'avvio dei lavori per la nuova fognatura a Sant'Alessio. La rotatoria di Via delle Città Gemelle, invece, è già operativa, migliorando la viabilità della zona.

“Il cantiere per la rotatoria di via Salicchi deve essere posticipato“

“Il cantiere per la rotatoria di via Salicchi deve essere posticipato“

Via Salicchi può, e soprattutto deve, aspettare. “Purtroppo in questo momento, con l’avvio dei lavori a Sant’Alessio per la nuova fognatura, non possiamo eseguire altri interventi – fa sapere l’assessore ai lavori pubblici, Nicola Buchignani (nella foto) – . Anche il cantiere per la rotatoria di Salicchi, che sarà un intervento altamente risolutivo per la zona, purtroppo deve essere posticipato“.

Nei programmi in realtà i lavori per il rondò all’altezza con il crocevia rebus, teatro di mille incidenti, doveva partire al termine della scuola per poi chiudersi a settembre. Con la strada chiusa a Sant’Alessio, che crea di per sè un tilt non indifferente alla viabilità della zona, la rotatoria di Salicchi si deve “mettere in coda“. Quella di via delle Città Gemelle invece, in attesa della veste definitiva, sta già funzionando: ha sostituito il semaforo che creava infinite file da e per l’autostrada. Il test del rientro dal mare, domenica sera, ha consacrato una piena promozione.