ROBERTO DAVIDE PAPINI
Fiorentina

Fiorentina: campionato amaro, ora le Coppe per sognare dolci traguardi. A Plzen, Beltran può essere la chiave

La sconfitta in casa della Juventus va subito archiviata: giovedì 11 comincia il tour de force delle Coppe (Italia e Conference) sperando di arrivare fino alla fine e di vincerne una

Lucas Beltran

Lucas Beltran

Firenze, 8 aprile 2024 – Quella di Torino contro la Juventus è una sconfitta fotocopia di tante troppe partite del campionato della Fiorentina: i viola regalano un tempo, poi dominano la ripresa ma non riescono a segnare tra sfortuna ed errori. Il tiro a colpo sicuro di Beltran in area bianconera e l’involontaria respinta di Nzola sono uno dei simboli di questa stagione. Un altro tassello in un mosaico poco fortunato e brillante solo a tratti di un campionato che vede i viola in decima posizione con poche speranze (ma non del tutto sopite) di qualificarsi in Europa grazie alla posizione in classifica.

In un 2024 finora molto deludente in campionato, con solo due vittorie (Frosinone e Lazio), nessuna delle quali in trasferta, è il momento di voltare pagina ed ecco che arrivano le Coppe ad aprire (anzi, riaprire) scenari  nei quali il gruppo Italiano ha già dimostrato di trovarsi a suo agio. Si parte giovedì 11 aprile a Plzen, in Repubblica Ceca (ore 18.45), nella gara di andata dei quarti di finale di Conference League. Ci arriverà una Fiorentina arrabbiata, ma che ha acquisito alcune consapevolezze come il ruolo prezioso di Beltran, che a Torino ha  dato una scossa importante alla squadra e che sembra in attacco il più vivace e brillante. Dall’attacco alla difesa con la crescita di Kayode e la conferma di Ranieri. Ci sarà da registrare il centrocampo, cercando di capire se Arthur sia fuori gioco o se la sua qualità possa essere schierata a Plzen per orchestrare il gioco viola. Ci sono giocatori appannati e che a Torino (ma non solo) sono apparsi in difficoltà, come Biraghi e Milenkovic.  Per loro Plzen potrebbe essere una chance di rilancio, oppure un’occasione per tirare il fiato e ripartire. 

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su