Gli attacchi di Renzi: “La pulizia a Firenze è peggiorata, segnalate il degrado”

La mattinata del leader di Iv in città

Matteo Renzi a Firenze con Stefania Saccardi (foto Gianluca Moggi/New Press Photo)

Matteo Renzi a Firenze con Stefania Saccardi (foto Gianluca Moggi/New Press Photo)

Firenze, 12 maggio 2023 - “Firenze è peggiorata”. Dal punto di vista del degrado, del decoro, della sicurezza. Così il leader di Iv Matteo Renzi, stamani in città, lancia l'iniziativa per il decoro chiedendo una mano ai cittadini. “Segnalateci il degrado”, dice Renzi. "In questi ultimi anni la pulizia a Firenze è peggiorata – ribadisce Renzi -. Ma sono peggiorate anche le piccole cose, quelle che fanno la differenza per una città che è quella della bellezza, i cartelli, gli adesivi, il sudicio per la strada, le transenne lasciate a giro, i cantieri organizzati male... Noi 15 anni facemmo gli Angelli del Bello per cercare di ripulire la città. Oggi è arrivato il momento di dire che la cura delle piccole cose serve e per questo facciamo un appello ai cittadini perché ci segnalino quello che non va e saranno le prime cose che faremo al governo, di nuovo, di Palazzo Vecchio".

C'è spazio naturalmente per parlare della campagna elettorale, visto che tra poco meno di un mese si vota. E la donna scelta da Renzi è Stefania Saccardi. “Lei – dice Renzi – ha l'unica lista che può governare Firenze e Saccardi è l'unica che ha delle idee precise, concrete sull'amministrazione. Gli altri candidati sono delle bravissime persone però sono vittime delle loro coalizioni ideologiche. La Saccardi è persona che a Firenze conoscono tutti, che sa governare la città l'ha già dimostrato" inoltre "ha una squadra di candidati che corrono", "sarà lei la sorpresa delle elezioni comunali".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro