Beppe Iachini al termine di Sampdoria-Fiorentina (Ansa)
Beppe Iachini al termine di Sampdoria-Fiorentina (Ansa)

Genova, 16 febbraio 2020 - E' un Beppe Iachini giustamente molto soddisfatto quello del dopoopartita di Sampdoria-Fiorentina 1-5. Nel dopapartita il tecnico viola commenta così: "Siamo venuti qui con personalità a giocarcela. C'è stato un attimo, sul 3-0, quando abbiamo commesso delle ingenuità tornando in parità numerica. Continuiamo a lavorare, abbiamo margini di miglioramento su possesso e palleggio. È una vittoria che vale tanto, visti i risultati di ieri. Però ai ragazzi dico di guardare noi stessi e non gli altri. Questo è lo spirito con cui scendere in campo".

Iachini parla ai microfoni di Sky Sport. "Abbiamo iniziato un percorso da 40 giorni, a gennaio sono arrivati ragazzi nuovi, ora dobbiamo continuare a crescere lavorando su atteggiamento, mentalità e gioco. Pretendere in 40 giorni un lavoro che altrove fanno in 8 mesi non è possibile, non ho la bacchetta magica. Il nostro obiettivo è risalire più posizioni di classifica possibili e dare soddisfazioni ai nostri tifosi", conclude l'allenatore dei toscani.