Il console di Francia in visita alla Fondazione Zeffirelli

Guillaume Rousson guidato da Pippo Zeffirelli nelle belle sale di piazza San Firenze

Guillaume Rousson e Pippo Zeffirelli
Guillaume Rousson e Pippo Zeffirelli

Firenze, 1 febbraio 2024 – Firenze si dimostra sempre più capitale internazionale della cultura ma anche degli scambi culturali di studenti e studiosi grazie al lavoro di musei importanti e fondazioni che raccontano il lavoro di grandi maestri. “Ho visitato la Fondazione Zeffirelli, accompagnato dal suo presidente, Pippo Zeffirelli - ha detto Guillaume Rousson, da un anno console generale di Francia a Firenze -. La mostra temporanea dei costumi del film Romeo e Giulietta mantiene le sue promesse e permette di rendersi conto di quanto i dettagli siano stati curati nei film in costume.  Ma sono rimasto ancora più colpito dalla collezione permanente, dai tanti disegni e dipinti di Franco Zeffirelli. Innanzitutto, sono opere d'arte in sé. Poi, testimoniano la creatività sconfinata dello sceneggiatore/regista, sia nell'opera che nel cinema. Capiamo anche quanto avesse un'idea ben precisa di ciò che voleva realizzare, senza lasciare nulla al caso. Una visita piacevole e ricca di insegnamenti”. Un importante tassello alla divulgazione delle eccellenze culturali italiane con nuove collaborazioni in arrivo.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro