I murales di Gramsci e Maradona: autori di entrambi, Jorit
I murales di Gramsci e Maradona: autori di entrambi, Jorit

Firenze, 26 novembre 2020 - Ha riflessi anche su Firenze la morte di Diego Armando Maradona. L'indimenticato "Pibe de Oro" è il soggetto di uno dei murales più importanti a lui dedicati. L'opera si trova proprio a Napoli, in via Taverna del Ferro, nel quartiere San Giovanni. A realizzare questo murale è stato l'artista Jorit, napoletano, che proprio in questi giorni sta realizzando a Firenze un'opera simile.

E' quella dedicata a Antonio Gramsci, su un palazzo di via Canova. Lo stile e il tipo di palazzo "avvicinano" particolarmente le due opere, simili nello stile e nella realizzazione. Jorit, che appunto è partenopeo, ha appreso della morte di Maradona mentre ultimava l'opera di Gramsci.

Ci sono stati momenti di grande sconforto da parte del ragazzo, che sul murales dedicato a Maradona aveva scritto "Dio umano", rendendo appunto omaggio al giocatore argentino quando ancora era in vita. E proprio per rendere omaggio al "Pibe" ha appeso, sulla piattaforma con cui sta realizzando il murales di Gramsci, uno striscione, "Hasta siempre Diego": un messaggio e un omaggio al campione.