Le idee del centrosinistra. Oggi il piano sulla sicurezza. E sabato festa alle Cascine

Sara Funaro chiama a raccolta la coalizione per una passeggiata nel parco "Le nostre proposte rappresentano lo spirito della campagna elettorale".

Le idee del centrosinistra. Oggi il piano sulla sicurezza. E sabato festa alle Cascine

Le idee del centrosinistra. Oggi il piano sulla sicurezza. E sabato festa alle Cascine

Una grande festa, con attività sportive, musica, magliette colorate (che verranno regalate ai partecipanti) e "una merenda per tutti". Sara Funaro chiama a raccolta tutto il centrosinistra per l’evento “Viviamo Le Cascine“, in programma sabato prossimo alle 15.30. Ad accompagnare la candidata sindaco ci saranno anche le liste che la sostengono, e insieme passeggeranno nei giardini e lungo i viali del parco mediceo per trascorrere insieme un pomeriggio di socialità e aggregazione (una risposta alla camminata anti degrado di ieri di Matteo Renzi e Stefania Saccardi?).

Che le Cascine si siano trasformate in uno dei maggiori centri di spaccio della città è cosa nota, per questo la coalizione (formata da Pd, Azione, +Europa, Volt, Sinistra Italiana, Anima Firenze 2030, Movimento Laburista, Centro e la civica Sara Funaro sindaca) nel suo programma di mandato, punterà in particolare sulla sicurezza, un tema molto sentito dai fiorentini che chiedono di riappropriarsi di tutti quei luoghi e quegli spazi nei quali la criminalità ha preso il sopravvento.

E oggi alle 12, nel suo comitato elettorale di via Fratelli Rosselli (proprio di fronte all’ingresso delle Cascine) Sara Funaro presenterà "le nostre proposte per la sicurezza in città – spiega – e questa iniziativa organizzata da tutte le anime che compongono la nostra coalizione, in un luogo così simbolico e importante, rappresenta perfettamente lo spirito della nostra campagna elettorale e delle nostre proposte per la città: una Firenze al plurale, dove tante voci dialogano insieme per il bene della nostra comunità. Le Cascine sono il polmone verde di Firenze - continua Funaro - e sono una delle priorità nel nostro programma. Vogliamo che sia un parco vivo, vissuto e sicuro, sia in termini di sicurezza che di socialità".

Probabilmente, nel piano che la candidata ha messo a punto ci saranno anche le proposte anticipate a inizio maggio: raddoppio degli agenti di prossimità ma pure la possibilità di raddoppiare l’anti-degrado che ha funzioni specifiche: "Ma lo dico con grande chiarezza: è necessaria una risposta anche dal governo, abbiamo una città che è ai minimi storici per numero di forze dell’ordine".

A.P.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro