Ciclista rimprovera due giovani in auto sulla pista ciclabile: aggredito e colpito con un pugno

E’ successo in piazzale Donatello. I passanti hanno visto la scena e hanno avvertito i carabinieri. Gli aggressori sono scappati

Carabinieri (foto di repertorio)

Carabinieri (foto di repertorio)

Firenze, 21 giugno 2024 – Due giovani aggrediscono ciclista che li aveva richiamati per aver lasciato l'auto in sosta su pista ciclabile e fuggono. È accaduto oggi pomeriggio, 27 giugno, in piazzale Donatello, a Firenze. La vittima, 47 anni, è stata portata all'ospedale di Careggi: avrebbe riportato lesioni non gravi. A dare l'allarme al 118 e al 112 Nue, sono stati alcuni passanti che hanno assistito alla scena. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Il ciclista stava percorrendo la ciclabile quando ha notato una vettura in sosta sulla pista e ha rimproverato le due persone che erano a bordo. I tre, secondo quanto ricostruito, hanno iniziato a discutere. Poi uno dei passeggeri del veicolo, secondo quanto emerso, ha colpito con un pugno al volto il ciclista, che è caduto a terra svenuto. Un aggressore si è allontanato a piedi in direzione via Alfieri mentre l'altro è risalito a bordo dell'autovettura ed è scappato. I passanti hanno soccorso la vittima e chiamato la centrale di emergenza. Al vaglio dei carabinieri i video del sistema di videosorveglianza per individuare i due giovani.