Aggredita e derubata del Rolex

Anziana scaraventata a terra da una donna: per prenderle orologio e gioielli le ha fratturato il polso.

Aggredita e derubata del Rolex
Aggredita e derubata del Rolex

Aggressione in pieno giorno a scopo di rapina ai danni di una donna. E’ accaduto ieri mattina intorno alle 10 a San Piero a Ponti, in via Sauro, vicino all’abitazione della vittima. La signora stava rientrando a casa quando una donna di origini straniere, dall’accento est europeo, le ha fratturato un polso per sfilarle di dosso l’orologio Rolex e alcuni anelli. Secondo una prima ricostruzione, la vittima era stata a fare una passeggiata con un’amica, anch’essa over 70, quando giunta davanti al cancello di casa, nei pressi di via Nazario Sauro si è sentita chiamare alle spalle da una voce femminile, con accento straniero.

"Oh, ciao, ma te che la conosci la Franca?" le parole della straniera. Neppure il tempo di girarsi che la campigiana è stata tirata per un braccio fuori dal cancello e scaraventata a terra. La sconosciuta le ha prima sfilato dal polso l’orologio che la vittima portava in quanto dono del marito defunto, e poi anche alcuni anelli dalle dita. Dopo aver preso il bottino, la malvivente è corsa verso una macchina che la attendeva poco distante, a bordo della quale c’era un complice. L’auto è poi ripartita velocemente, lasciando la malcapitata dolorante a terra, sanguinante e sotto choc. La vittima è stata trasferita al pronto soccorso di Careggi per gli accertamenti del caso mentre i carabinieri hanno già avviato le indagini.

"Ormai questi episodi si verificano quotidianamente e i campigiani non sono più liberi di uscire, neanche in pieno giorno, senza timore di essere aggrediti e derubati" tuona il candidato sindaco Antonio Montelatici mandando solidarietà e vicinanza alla vittima, madre di Diletta Marzi, candidata al consiglio comunale nella lista "Campi Domani".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro