Tari, le agevolazioni. Il bando del Comune aperto fino a settembre

A Cerreto Guidi è possibile richiedere agevolazioni tariffarie per la Tari fino al 30 settembre. Le esenzioni e riduzioni si basano sul reddito Isee. Documenti necessari sul sito del Comune.

Tari, le agevolazioni. Il bando del Comune aperto fino a settembre

Tari, le agevolazioni. Il bando del Comune aperto fino a settembre

Da oggi e sino al 30 settembre sarà possibile richiedere le agevolazioni tariffarie per la Tari. Lo ha fatto sapere l’amministrazione comunale, facendo presente come per le utenze domestiche con reddito Isee e Isee corrente fino a 7mila euro (si considerano arrotondati per difetto i valori da 7mila a 7.000,99) sia prevista un’esenzione totale. Per gli utenti con reddito Isee o Isee corrente compresa tra 7.001 e 12mila è invece prevista un’agevolazione del 30% della tariffa. Per richiedere l’agevolazione in questione, l’utente dovrà presentare la certificazione attestante il reddito Isee e una copia di un documento d’identità valido. La modulistica è necessaria deve essere scaricata dal sito internet del Comune di Cerreto Guidi, nell’apposita sezione. Dopo esser stata compilata, dovrà essere presentata al protocollo dell’ente. Chi necessitasse di assistenza durante la compilazione dei documenti necessari, può contattare il numero 0571 906234 e prendere un appuntamento per recarsi presso il municipio. Il competente ufficio comunale può, in qualsiasi momento, eseguire gli opportuni accertamenti al fine di verificare l’effettiva sussistenza delle condizioni dichiarate.