Ermanno Pieroni
Ermanno Pieroni

Arezzo, 23 aprile 2020 - "Spero che Ermanno accetti di collaborare appena possibile, magari già dalla prossima stagione". Parole di Stefano Marconi presidente dell'Anconitana. Un imprenditore che ha avuto modo di conoscere Ermanno Pieroni nel corso della sua esperienza alla guida dell'Ancona, portando i biancorossi dalla C alla serie A. La dichiarazione arrivata nel corso di una intervista radiofonica concessa a Radio Tua ha accesso nuovamente i riflettori sul possibile ritorno di Pieroni in riva all'Adriatico. Il dg del Cavallino non commenta al riguardo anche se TuttoC riporta un "non vorrei correre" da parte di Pieroni.

Il fatto è che se anche l'Anconitana abbia steso il tappeto rosso a Pieroni, la pista sembra rientrare nel campo delle possibilità. Solo pochi mesi fa il dg era stato accostato a club della serie cadetta anche se poi è rimasto ad Arezzo. I biancorossi ad oggi sono secondi in classifica in Eccellenza e sperano anche nel ripescaggio se non arrivasse la ripresa del torneo e la promozione diretta. Immaginare quindi l'approdo in D di Pieroni è difficile forse, ma non impossibile magari per un futuro tra i professionisti. Insomma non per l'immediato visto che Pieroni sta già lavorando per il futuro.

"Mi sto concentrando con lo scouting - spiega il dg - visiono filmati e giocatori, cerco di capire quali elementi potrebbero essere utili all'Arezzo per la prossima stagione, soprattutto giovani calciatori".