Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Defibrillation Day, tutti in piazza San Jacopo

La storia di Paolo e della sua passione per il Saracino salvato dal defibrillatore

featured image
Mandò

Arezzo, 13 maggio 2022  - Il 14 maggio 2022 in tutta Italia si terrà il Defibrillation Day che ha come obiettivo cardine la diffusione della cultura dell’uso precoce del defibrillatore automatico e semiautomatico nella popolazione per il primo soccorso all’arresto cardiaco sul territorio. Anche ad Arezzo è in programma, in piazza S.Jacopo tra le 8,30 e le 13, una manifestazione per comprendere l’importanza della prevenzione cardiaca e i vantaggi del pronto intervento. Saranno presenti medici e infermieri della ASL Toscana sud est, con il suo dipartimento di Emergenza/Urgenza, assieme alle associazioni di volontariato come la Croce Rossa, la Misericordia e l’Anpas. L’utilizzo tempestivo di un DAE consente oltre che di evitare la morte di una persona di ridurre drasticamente i danni conseguenti ad un arresto cardiaco. In caso di arresto cardiaco è necessario un duplice intervento: il massaggio cardiaco esterno e l’utilizzo del defibrillatore automatico esterno. “Arezzo è una provincia che da oltre dieci anni è impegnata in una costante campagna di sensibilizzazione e potenziamento di questo fondamentale presidio di vita che è il defibrillatore, dichiara Massimo Mandò direttore del dipartimento Emergenza Urgenza della Asl Toscana sud est. Siamo stati tra i primi a distribuire queste attrezzature nel territorio oggi ne abbiamo oltre 1000 in tutta la provincia di Arezzo (343 Arezzo, 147 Casentino, 98 Valtiberina, 248 Valdarno e 179 in Valdichiana). Abbiamo formato oltre 34mila persone e la percentuale di sopravvivenza con queste azioni è arrivata fino al 40% degli interventi. Un risultato eccezionale, che però non ci basta, per questo stiamo lavorando per diffondere ancora di più la presenza dei DAE anche nei grandi condomini, ad esempio, e soprattutto cerchiamo di formare più persone possibile ad un corretto intervento.” Paolo Gialli oggi ha 67 anni, appassionato della Giostra del Saracino e del quartiere di Porta Santo ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?