Perugia, 6 novembre 2017 - Un gol su rigore realizzato da Cerri permette al Perugia di evitare la sconfitta in casa con l'Avellino guidato da un grande ex come Novellino. Il pareggio 1-1 nel posticipo della 13/a giornata del campionato di Serie B lascia sostanzialmente invariate le posizioni in classifica delle due squadre, con i campani che agganciano Novara e Pescara a quota 17 punti mentre gli umbri hanno due punti in meno.

Gara equilibrata, con l'Avellino che passa in vantaggio al 42' grazie ad un colpo di testa di Ardemagni su cross dalla destra di Laverone. L'ex attaccante Perugia non esulta in segno di rispetto. Nella ripresa la squadra di casa attacca con maggior insistenza e al 75' trova il meritato pareggio con un calcio di rigore di Cerri concesso dall'arbitro per un fallo di mani in area di Molina. Nel finale di partita espulso per proteste Novellino.