Ternana-Avellino (LaPresse)

Terni, 18 maggio 2018 -  Danilo Pagni è il nuovo direttore sportivo della Ternana. Il ds ha firmato il contratto nel pomeriggio: accordo per i prossimi due campionati con opzione per il terzo. Torna dopo un anno al Milan. E' stato protagonista nella stagione 2016-17 della salvezza rossoverde con Liverani in panchina. E alla partita contro l'Avellino Pagni è già in tribuna con il presidente.

La Ternana è sconfitta  dall'Avellino, e saluta la serie B. 

TERNANA U. (4-3-1-2): Plizzari; Vitiello (1’st Valjent), Rigione, Signorini, Zanon (16’st Angiulli); Statella, Tremolada (36’st Varone), Signori; Defendi; Carretta, Finotto. A disp.: Bleve, Sala, Bordin, Capitani. All.: De Canio.

AVELLINO (4-4-2): Radu; Laverone, Kresic, Migliorini, Falasco (31’st Ngawa); Molina (22’st D’Angelo), Wilmots, Di Tacchio, Gavazzi; Castaldo, Ardemagni (39’st Asencio), A disp.: Casadei, Lazzerini, Moretti, Morero, Morosini, Bidaoui, Rizzato. All.: Foscarini.

Arbitro: Forneau di Roma 1

Marcatori: 9’pt Signori, 39’pt Ardemagni

Ammoniti: Kresic e Gavazzi.