Massese Allarme assenze. Terigi e Andrei in forse

In caso di forfait il tecnico Del Nero dovrà ridisegnare il reparto arretrato

Massese Allarme assenze. Terigi e Andrei in forse

Il centrocampista ivoriano della Massese Sidibe Salif impegnato in un contrasto aereo durante una gara di campionato

Più no che sì per Terigi e Andrei. Ad un giorno dalla sfida al “Magnozzi“ di Livorno la Massese sembra orientata a non schierare i due giocatori contro la Pro Sorgenti per non rischiare poi di perderli per il finale di stagione. Il tosto calendario dei bianconeri, pieno zeppo di scontri al vertice, consiglia prudenza e qualche giorno di riposo in più potrebbe evitare spiacevoli contrattempi. Certo è che soprattutto l’assenza di Terigi aprirebbe una falla in difesa dove c’è già un’assenza sicura, quella dello squalificato Del Pecchia.

La retroguardia, imperniata su Zavatto, andrebbe ripensata per due terzi con la riconferma magari di Bertonelli e l’utilizzo di Scarf o in alternativa l’arretramento di Marchini. Va detto che dalle situazioni d’emergenza Davide Del Nero ha saputo sempre cavarsi d’impaccio in maniera egregia trovando le giuste soluzioni. Il tecnico apuano è molto attento alle risultanze del lavoro settimanale e più di una volta ci ha sorpreso in positivo con qualche sua scelta e cambio di formazione non preventivato. L’ultimo in ordine di tempo è stato l’utilizzo dal primo minuto di Salif Sidibe sulla fascia destra. Il centrocampista ivoriano, ex campione d’Italia Primavera con l’Empoli, se l’è cavata egregiamente da laterale mettendo il suo zampino nei primi due gol segnati dalla Massese contro il Fucecchio. Così facendo ha posto la sua pesante candidatura per sostituire anche questa domenica Andrei.

Gianluca Bondielli

Continua a leggere tutte le notizie di sport su