L’arrampicatrice spezzina Viola Battistella nello scorso fine settimana ha vinto a Roma con la categoria a squadre con le Fiamme oro di Moena della Polizia di Stato il primo posto ai campionati italiani boulder. Alla gara ha partecipato il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora il presidente del Coni Giovanni Malagò e il presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli oltre i massimi dirigenti dei gruppi sportivi militari e il presidente della Fasi Davide Battistella. La manifestazione ha assunto un’importanza notevole visto il momento difficile per la pandemia ma il protocollo nazionale messo in campo dalla Federazione arrampicata sportiva italiana ha dimostrato che si può proseguire nello sport con la massima attenzione alla sicurezza degli atleti.

Il ministro Spadafora si è intrattenuto a lungo con il presidente Battistella e con gli atleti garantendo un impegno dello stato nella diffusione di questo nuovo sport emergente che sarà a Tokyo 2021 con tre atleti.