Quotidiano Nazionale logo
17 gen 2022

Covid Toscana 17 gennaio: impennata di ricoveri ma anche tante guarigioni

I numeri del coronavirus in Toscana aggiornati al 17 gennaio, in Toscana raggiunto il picco dei contagi

Firenze, 17 gennaio 2022 - I nuovi positivi al Covid individuati in Toscana nelle ultime 24 ore sono 5.626, grazie a 31.774 test (15.970 molecolari e 15.804 test rapidi). I nuovi casi sono la metà del giorno prima ma anche i tamponi eseguiti: infatti il tasso di positivi resta alto, al 17,7% (ieri era il 16%) mentre il tasso netto (calcolato cioè sulle prime diagnosi e non sui secondi e successivi tamponi) è 67.9%.

L'età media è di 35 anni circa (32% ha meno di 20 anni, 23% tra 20 e 39 anni, 29% tra 40 e 59 anni, 12% tra 60 e 79 anni, 4% ha 80 anni o più).

La situazione ricoveri in Toscana aggiornata al 17 gennaio
La situazione ricoveri in Toscana aggiornata al 17 gennaio

La buona e la cattiva notizia

Sicuramente molto buono il dato sulle guarigioni: sono 400.407 (5.286 in più rispetto a ieri, più 1,3%), dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con tampone negativo. Un numero che quasi compensa i nuovi positivi. Gli attualmente positivi sono oggi 178.771, +0,2% rispetto a ieri.

La brutta notizia è quella dei ricoveri: sono ben 73 in più rispetto a ieri, di cui 138 in terapia intensiva (11 in più). 

I decessi

Oggi si registrano tredici morti: dieci uomini e tre donne con un'età media di 72,1 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 4 a Firenze, 1 a Prato, 2 a Pistoia, 3 a Pisa, 1 a Livorno, 2 a Siena.

Sono 7.863 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 2.510 a Firenze, 687 a Prato, 727 a Pistoia, 564 a Massa Carrara, 746 a Lucca, 794 a Pisa, 505 a Livorno, 575 ad Arezzo, 404 a Siena, 251 a Grosseto, 100 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

I ricoveri

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 1.441 (73 in più rispetto a ieri, più 5,3%), 138 in terapia intensiva (11 in più rispetto a ieri, più 8,7%).

Isolamenti e quarantene

Complessivamente, 177.330 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (254 in più rispetto a ieri, più 0,1%). Sono 27.519 (2.358 in più rispetto a ieri, più 9,4%) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 8.494, Nord Ovest 12.730, Sud Est 6.295).
 

La mappa dei nuovi casi provincia per provincia

Sono 176.585 i casi complessivi ad oggi a Firenze (2.098 in più rispetto a ieri), 47.225 a Prato (499 in più), 50.641 a Pistoia (418 in più), 28.326 a Massa-Carrara (231 in più), 57.642 a Lucca (377 in più), 67.830 a Pisa (476 in più), 44.086 a Livorno (563 in più), 52.116 ad Arezzo (377 in più), 37.819 a Siena (299 in più), 24.216 a Grosseto (288 in più).

Tra le province il tasso di incidenza più alto è a Firenze con 212 casi ogni centomila abitanti, seguono Prato con 194 e Livorno con 170.

LEGGI ANCHE:

 

Grafici CovidStat/Infn:

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?