Quotidiano Nazionale logo
16 gen 2022

Covid Toscana 16 gennaio, 10.287 nuovi positivi. 32 morti, ma valanga di guarigioni

I numeri del coronavirus in Toscana aggiornati al 16 gennaio

Firenze, 16 gennaio 2022 - I nuovi positivi al Covid individuati in Toscana nelle ultime 24 ore sono 10.287, grazie a 64mila test (20.600 molecolari e 43.407 test rapidi). Il tasso di nuovi positivi è 16% mentre il tasso netto (cioè prime diagnosi, non contanto i tamponi successivi), ancora molto alto, è 70,3%. 'età media dei 10.287 nuovi positivi odierni è di 36 anni circa (28% ha meno di 20 anni, 24% tra 20 e 39 anni, 32% tra 40 e 59 anni, 12% tra 60 e 79 anni, 4% ha 80 anni o più).

La mappa dei nuovi positivi per provincia

Sono 174.487 i casi complessivi ad oggi a Firenze (3.062 in più rispetto a ieri), 46.726 a Prato (614 in più), 50.223 a Pistoia (843 in più), 28.095 a Massa-Carrara (464 in più), 57.265 a Lucca (1.139 in più), 67.354 a Pisa (1.242 in più), 43.523 a Livorno (977 in più), 51.739 ad Arezzo (807 in più), 37.520 a Siena (567 in più), 23.928 a Grosseto (572 in più).

I ricoveri aumentano, ma c'è una valanga di guarigioni

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 1.368 (19 in più rispetto a ieri, più 1,4%), 127 in terapia intensiva (4 in più rispetto a ieri, più 3,3%).

Le persone complessivamente guarite sono 395.121 (10.812 in più rispetto a ieri, più 2,8%).

32 decessi

Relativamente alla provincia di residenza, le 32 persone decedute sono: 9 a Firenze, 1 a Prato, 2 a Pistoia, 7 a Lucca, 5 a Pisa, 5 a Livorno, 2 a Siena, 1 fuori Toscana.

Sono 7.850 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 2.506 a Firenze, 686 a Prato, 725 a Pistoia, 564 a Massa Carrara, 746 a Lucca, 791 a Pisa, 504 a Livorno, 575 ad Arezzo, 402 a Siena, 251 a Grosseto, 100 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

LEGGI ANCHE:

Ecco dove non serve il green pass - Cosa fare se si è positivi? La guida - Regole quarantena covid: chi deve farla - Variante omicron, colpisce la gola - Covid, le domande: risponde La Nazione - Vaccino Covid, in Toscana aggiunti 20mila posti per i bambini

Isolamenti e quarantene

Complessivamente, 177.076 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (576 in meno rispetto a ieri, meno 0,3%).
Sono 25.161 (1.852 in più rispetto a ieri, più 7,9%) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 7.844, Nord Ovest 11.641, Sud Est 5.676).

Grafici CovidStat/Infn:

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?