I campioni dello sport di Bibbiena 2023: l’amministrazione li riceve per una targa ricordo

Ecco tutti i nomi

Premiazione meriti sportivi 2023

Premiazione meriti sportivi 2023

Arezzo, 27 dicembre 2023 – Sono 13 gli atleti e due le squadre che il Sindaco Filippo Vagnoli e l’Assessora allo Sport Francesca Nassini hanno premiato in questo 2023 per meriti sportivi.

Con una piccola ma significativa cerimonia tenutasi presso la sala delle Bandiere della Casa comunale di Palazzo Niccolini a Bibbiena, gli amministratori hanno voluto ringraziare società sportive e atleti per il loro impegno e i loro talenti in tante discipline in cui si sono distinti in questo anno.

Ecco i loro nomi e i motivi per i quali sono stati premiati. Anna Occhiolini del Dai karate Club per i risultati sportivi conseguiti a Merida in Messico lo scorso 22 Settembre 2023 arrivando a salire il secondo scalino del podio nella gara Mondiale circuito K 1 Youth League WKF (World Karate Federation).

Alla Prima divisione femminile del Volley Casentino per la promozione in serie D e per i meriti sportivi riportati in questi anni di impegno e passione. Alla Prima divisione maschile del Volley Casentino  per la promozione in serie D e per i meriti sportivi riportati in questi anni di impegno e passione Con riconoscenza  a Manuela Innocenti del Team Voltarelli, per aver vinto il trofeo Italia - disciplina K1 e il suo esordio in classe A ( match senza protezioni) specialità K1, prima donna a livello provinciale ad aver raggiunto questo livello.

A Massimo Fani per aver vinto per il terzo anno consecutivo il campionato toscano categoria over 40 nelle gare rental karting. organizzato da Mks, Mugello karting sport e per essersi qualificato come 13mo in Toscana per gli italiani a Misano.

A Michela Baglioni e Claudia Acciai che hanno vinto i mondiali di danza aerea nella categoria double hoop, senior rings star; alla loro insegnante Martina Cestelli che le ha fatte crescere nella loro disciplina portandole per due anni consecutivi in competizioni internazionali  e alla scuola Two Pass Dance di Soci per aver offerto al territorio e ai suoi giovani nuove opportunità in termini di discipline sportive e artistiche. 

A Gabriele Bendoni per aver raggiunto il secondo gradino più alto del podio nel Campionato Italiano Crazy Cross Cup categoria PitBike classe 140 Fun. Maria Grazia Bachini per essersi classificata terza nel primo torneo nazionale FISPIC di Showdown a Potenza e per essere ambasciatrice della passione sportiva ad ogni età.

Ad Agostino Fani per i suoi incredibili risultati sportivi ottenuti nel tiro con l'arco 3D. Come primo classificato al campionato italiano a Fiesole e primo  classificato al campionato europeo IBO, Agostino porta il nome di Bibbiena in contesti competitivi di grande importanza.

A Anna Simoni per l’oro ai campionati italiani AICS di karate per tenere alto il nome della sua terra e per il suo amore per questo sport. A Caterina Piantini per i suoi straordinari risultati nel karate ovvero Bronzo campionato italiano U21 Taranto, Argento Open di Sardegna, Argento Open del Veneto per la passione verso questo sport e per l’esempio di tenacia e impegno che sta dando ai giovani della sua generazione. 

A Iris Bernacchi per l’argento ottenuto a Maribor open in Slovenia, per la passione verso questo sport e per l’esempio di impegno e tenacia che sta dando ai giovani della sua generazione. 

A Pietro Falsetti per il bronzo ottenuto ai Maribor open in Slovenia, per la passione verso questo sport e per l’esempio di impegno e tenacia che sta dando ai giovani della sua generazione. 

A Ludovica Coli per il bronzo ottenuto ai Maribor open in Slovenia, per la passione verso questo sport e per l’esempio di impegno e tenacia che sta dando ai giovani della sua generazione. 

Il Sindaco Filippo Vagnoli commenta: “Una grande soddisfazione vedere tanti giovani ma anche persone meno giovani così appassionati nel portare avanti la pratica sportiva anche agonistica vissuta come modo per superare i propri limiti, per dare un esempio agli altri e per divertirsi in uno spirito di condivisione e amicizia.

Il mio grazie va a tutte le società sportive che a vario titolo si impegnano ogni giorno ad accogliere, allenare e motivare tante generazioni. Ma grazie anche ai nostri uffici al Vice Sindaco Caporali per i lavori che abbiamo portato avanti in questo anno nelle strutture sportive per renderle più adeguate e performanti e a Francesca Nassini per coordinare sempre al meglio iniziative di qualità”.

Francesca Nassini conclude: “E’ sempre un onore poter ospitare e premiare giovani e persone meno giovani che hanno deciso di dedicare la loro vita alla passione sportiva. L’impegno nei confronti dello sport da parte di questa amministrazione in questo quinquennio è stato notevole con enormi investimenti strutturali che hanno cambiato completamente il confort delle varie strutture sportive di proprietà comunale.

Siamo fieri del percorso, fatto con impegno e sacrificio da parte di tutti noi e di chi lavora negli uffici. E’ stato un vero lavoro di squadra tra progettazione mirata, ricerca dei fondi e attuazione dei lavori. Adesso pensiamo al futuro.

Vorrei poter recuperare il galà dello Sport per dare ancora più evidenza a questi giovani sportivi e non solo e vorrei anche realizzare un albo degli sportivi per il prossimo anno, con le loro storie di passione e di amore per lo sport”.