Doppio evento all’Accademia Valdarnese del Poggio di Montevarchi

Domani due iniziative per chiudere un 2023 ricco di soddisfazione, tra cui la cerimonia di consegna del Premio “Aldo Anselmi”.

L'Accademia Valdarnese del Poggio

L'Accademia Valdarnese del Poggio

Arezzo, 28 dicembre 2023 – Fine anno con un doppio evento per l'Accademia Valdarnese del Poggio di Montevarchi. Sarà un venerdì intenso per la prestigiosa associazione, che ha organizzato alle 16,30, nella Sala Grande, la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione del Premio “Aldo Anselmi” 2023, concorso che viene bandito ogni due anni per la selezione di due ricerche inedite in lingua italiana – una per la classe socio-storico-umanistica, l’altra per la classe tecnico-scientifica – che contribuiscano alla conoscenza di aspetti significativi del territorio di riferimento o di realtà collegate. Le vincitrici, Francesca Scarselli e Daniela Buffone, saranno premiate alla presenza de presidente dell'Accademia Lorenzo Tanzini, di Carlo Fabbri, direttore delle Memorie e responsabile delle pubblicazioni e di Simonetta Felloni, responsabile del Centro Studi e Documentazione del Valdarno superiore.

A seguire, alle 17:30, si terrà la conferenza dal titolo “La cura e l’igiene del corpo nella storia”. Una lunga storia di moda e pratiche per l’estetica, ma anche di conoscenze scientifiche che fanno da sfondo alla cura del corpo nei secoli: dall’antichità classica, testimoniata dagli autori antichi e dai reperti archeologici – come quelli della sezione archeologica del Museo Paleontologico – fino alla letteratura dell’Ottocento, alle soglie della modernità. Dopo i saluti e la presentazione del presidente Tanzini, parlerà Giovanni Cipriani, Vicepresidente dell’Accademia Italiana di Storia della Farmacia. Interverrà con letture di antichi consigli e di secreti secretissimi Marina Macchio, Direttrice della Biblioteca Poggiana). L'ingresso è aperto e gratuito.