L'Aquila. Dal Figline arriva l'attaccante Rufini

L'Aquila si muove per consegnare a Simone Calori una rosa più competitiva.

Christian Rufini
Christian Rufini

Arezzo, 07 dicembre 2023 – Parte la campagna di rafforzamento del Montevarchi Calcio , che nelle ultime ore ha confermato piena fiducia nel direttore sportivo Nicola Del Grosso e nell'allenatore Simone Calori . La decisione del club aquilotto è stata quella di investire risorse non tanto per un nuovo staff tecnico, ma per nuovi giocatori e il primo dei quali è già arrivato. Si tratta di un colpo di mercato, perché l'Aquila ha tesserato Christian Rufini, attaccante, classe 1998, proveniente da Figline. Il 25enne aretino ha iniziato la sua carriera nel Settore Giovanile del Tegoleto per poi passare al Santa Firmina e all'Arezzo. Gli ultimi anni ha militato in eccellenza nella Nuova AC Foiano fino alla partecipazione del campionato di Serie D con il Figline nell'attuale stagione.

Intanto lunedì pomeriggio si è svolta l'assemblea dei soci dell'Aquila Montevarchi per l'approvazione del bilancio della stagione 2022-2023. “Sono stati evidenziati ricavi per € 1.990.000 (in linea con la stagione precedente) e costi per € 2.127.000 (171.000 in più della stagione precedente). Il maggior costo - fa sapere la società Aquila Montevarchi - è da attribuire esclusivamente al maggior costo dei calciatori e in parte alle trasferte sostenute con il settore giovanile. Il risultato finale (comprensivo di imposte e interessi passivi) ha evidenziato una perdita di € 177.000 pareggiata dall'assemblea dei soci con mezzi propri”. Con l'occasione è stato però fatto anche un punto della stagione in corso. “Pur avendo messo a disposizione - come comunicano i rossoblù - un budget pari all'ultima stagione di Serie D, come immaginavamo, nel calcio, spesso, il totale non fa la somma degli addendi. Abbiamo pertanto confermato la piena fiducia a tutto lo staff, allenatore compreso, e messo a disposizione del Direttore un budget extra per migliorare la rosa per riuscire in tutti i modi a mantenere la categoria”.Il Montevarchi viene infatti da un filotto negativo di tre sconfitte consecutivo in campionato e si trova al 13° posto in classifica con 13 punti.

“Le prossime tre partite prima della sosta - concludono - ci diranno davvero cosa potremo fare nel proseguo della stagione. La società invita i tifosi a stringersi ancora di più intorno ai ragazzi per cercare, tutti insieme, di risollevarci da una classifica che non è quella che tutti noi ci aspettavamo”.