Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
4 lug 2022

A Firenze torna Corri la Vita: il 25 settembre la ventesima edizione

La manifestazione di solidarietà compie vent'anni e il colore scelto per l'edizione 2022 è il verde fluorescente

4 lug 2022
La presentazione della 20/a edizione a Palazzo Vecchio
La presentazione della 20/a edizione a Palazzo Vecchio
La presentazione della 20/a edizione a Palazzo Vecchio
La presentazione della 20/a edizione a Palazzo Vecchio

Firenze, 4 luglio 2022 - Corri la Vita compie 20 anni e celebra il traguardo tornando a correre per le strade di Firenze. Appuntamento il 25 settembre, dal palco allestito al parco delle Cascine: come sempre l'obiettivo è promuovere la raccolta fondi destinata a progetti dedicati alla cura del tumore al seno per aiutare le donne attraverso la prevenzione, la diminuzione delle liste di attesa ed il sostegno psicologico. Quest'anno si cercherà di battere il record delle 37200 iscrizioni.

Lo scopo della raccolta fondi 2022, come spiegato nella conferenza stampa di presentazione a Palazzo Vecchio, è fornire sostegno al Centro Riabilitazione Oncologica Ispro-Lilt di Villa delle Rose, a SenoNetwork, il portale che riunisce tutte le Breast Unit italiane e alla Fondazione italiana di leniterapia onlus (File). I partecipanti potranno scegliere tra due percorsi diversificati per livelli di difficoltà: uno è di 11 km e l'altro di 6 km, con itinerari che – novità – arrivano anche al Granaio dell'Abbondanza e al Palagio di Parte Guelfa. Per partecipare alla manifestazione è necessario registrarsi dal 1 settembre sul sito www.corrilavita.it, fare una donazione minima online di 10 euro, ritirare e indossare la tradizionale maglietta firmata da Salvatore Ferragamo: quest'anno il colore scelto è il verde fluorescente.

Tra le aziende più generose che hanno già aderito all’appello di Corri la Vita figurano Salvatore Ferragamo, Erasmus+/Indire, Banca Intesa Sanpaolo, Banca Generali Private, Unicoop Firenze, Conad Nord Ovest, Poste Italiane, Fondazione CR Firenze, Game7Athletics, Acqua San Benedetto, Recordati, Eli Lilly, Menarini/Sustenium, LeoFrance, Ippodromo del Visarno, Giuliani/Lichtena, Consorzio Il Cappello di Firenze, Cartiere Carrara, Pandolfini Casa d’Aste, Brandini, Devon&Devon, Obicà, Valsoia, Nikon Italia, Ottica Fontani, Angela Caputi, Assiteca, BRT, Box Office, La Rinascente, Rocco Forte Hotels. Media partner dell’edizione 2022 sono La Nazione - QN, Lady Radio/RDF 102.7, Toscana TV I primi testimonial che hanno indossato la maglietta 2022 vengono dal mondo della televisione, del cinema, della musica, della cultura e dello sport e sono Ornella Muti e Naike Rivelli, Simonetta Cheli, Ilaria Cinelli, Francesca Fagnani, Agnello Hornby, Pasquale Terracciano, Thony, Monica Marangoni, Elisa Zanetti, Aida Yespica ma anche Diabolik e Eva Kant mentre il testimonial grafico di questa edizione sarà il dipinto di Lucas Cranach il Vecchio “Adamo ed Eva”, conservato alla Galleria degli Uffizi.

“Celebrare i venti anni della nostra manifestazione tornando nuovamente a correre dal vivo tutti insieme per le strade di Firenze, ci riempie di gioia – ha affermato Bona Frescobaldi, presidente dell’Associazione Corri la Vita onlus -. Negli ultimi due anni, con l’emergenza sanitaria che tutto il mondo ha dovuto affrontare, il nostro impegno non si è mai fermato e i nostri sostenitori ci hanno sempre fatto sentire la loro presenza continuando a seguirci nelle iniziative volte ad accompagnare le donne nella prevenzione e nella lotta al tumore al seno”.

"Una tradizione che si ripete da 20 edizioni con lo stesso spirito e lo stesso entusiasmo - ha aggiunto Cosimo Guccione, assessore allo sport del Comune di Firenze -. L'obiettivo di ciascun iscritto è certamente il traguardo, ma correre significa anche far del bene a se stessi e, soprattutto, far del bene agli altri. Sport e solidarietà sono sempre un connubio vincente e il 25 settembre sarà l'occasione per trascorrere una giornata insieme, divertendosi, per sostenere un’importante progetto. Corri la Vita è un'esperienza di tutta la città e lega Firenze, e il suo grande cuore, alla cultura ed ai suoi luoghi meravigliosi". 

Niccolò Gramigni

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?