Basket Divisione regionale 1. L’Audax sprofonda. Pesante sconfitta contro il Valdicornia

Valdicornia Venturina vince nettamente sull'Audax Carrara, che arriva in formato ridotto e senza Bianchini. I carraresi non riescono a recuperare lo svantaggio accumulato fin dall'inizio, nonostante la buona prova di Eerikinharju e Ramirez. 6ª sconfitta di campionato per l'Audax.

L’Audax sprofonda. Pesante sconfitta contro il Valdicornia
L’Audax sprofonda. Pesante sconfitta contro il Valdicornia

VALDICORNIA VENTURINA

101

AUDAX CARRARA

77

VALDICORNIA VENTURINA: Agostini 2, Riccardi 2, Giannetti 10, Mancino 10, Cacciottolo, Bongini 10, Alfarano 10, Pistolesi 16, Benocci, Pagni 11, Barommini 24, Franceschini 6. All. Gistri.

AUDAX CARRARA: Mezzani, Ramirez 19, Caruso, Bertuccelli 10, Donnini 7, Eerikinharju 24, Valenti 9, Peselli, Castigliego 8. All. Cristelli.

Arbitri: Filipovic e Francia di Siena.

Parziali: 36-13, 64-41; 85-58.

VENTURINA – Bastano i primi 10 minuti al Valdicornia per suonare la carica dei 101 e avere ragione di un’Audax in formato ridotto (solo 9 giocatori) arrivata a Venturina scarica e senza Bianchini in "pausa di riflessione". I carraresi hanno bisogno di punti per uscire dalla bassa classifica ma invece di una partita gagliarda offrono un’altra prova opaca e anche umiliante, non tanto per il meno 24 finale ma perché costretti a inseguire fin dall’inizio, senza mai entrare in partita. Con un approccio fuori misura, già al primo intervallo è – 23, uno svantaggio che l’Audax non riesce più a recuperare nonostante la coppia di esterni formata da Elias Eerikinharju e Josandel Ramirez (nella foto) che insieme fanno 43 punti. La difesa fa acqua e, nonostante l’equilibrio del secondo tempino (28-28), non c’è partita. Così è –23 a metà gara e –27 dopo 30’. E’ la 6ª sconfitta di campionato.

ma.mu.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su