La Nazionale U17 femminile
La Nazionale U17 femminile

Firernze, 10 settembre 2019 - La preparazione atletica e fisica entra nel vivo. I campionati di A1 maschile e femminile della Rari Nantes Florentia sono, ormai, alle porte e prenderanno il via sabato 5 ottobre. I mister Tofani e Cotti vogliono subito lasciare il segno ed è per questo che la preparazione atletica diventa fondamentale.

Dopo il bronzo europeo appena conquistato in Grecia da Letizia Nesti, con la calottina azzurra dell’under 17, toccherà a Caterina Banchelli, altra rarina DOC a difendere i pali e i colori biancorossi-azzurri ai prossimi mondiali U20 in Portogallo.

Nate e cresciute nel vivaio gigliato, Letizia e Caterina sono solo la punta dell’iceberg di un gruppo ampio di giovani interessanti, già da tempo nel giro delle nazionali giovanili, come Sara Cordovani e Alessandro Carnesecchi, oro azzurro agli ultimi mondiali U17 maschili, senza dimenticare Bernardo Maurizi e Alessio Sammarco i due 'portierini' bianco rossi che fino allo scorso anno si sono contesi la porta delle nazionali U17 e 19, insieme ad un altro gioiellino di casa Florentia, Francesco Turchini, promettente difensore classe 2000.

Una linea verde tra ambizioni e realtà che rappresenta a pieno la filosofia della società di Lungarno Ferrucci, da sempre fucina di talenti ed ora più che mai in prima linea con un nuovo progetto di rilancio sportivo e societario.

Aleksandra Cotti e le sue Rari Girls sono già impegnate in sessioni di tattica visto che, il 27 settembre, si fa già sul serio con la prima sfida ufficiale di Coppa Italia. A tal proposito, si prospetta un weekend di grande pallanuoto a Bellariva. La Rari Nantes Florentia si prepara a vivere una due giorni di allenamenti con dei test match importanti, ai quali potranno assistere anche i tifosi e gli appassionati di sport.

La Rari Girls affronterà la Nazionale svizzera guidata dal tecnico pescarese Arnaldo Castelli, ex preparatore atletico ed assistente tecnico delle nazionali giovanili maschili. Sabato 14 le due partite previste saranno dalle 15 alle 16.30 ed in notturna dalle 20.30 alle 21.30. Domenica si replicherà in mattinata con il primo match previsto alle ore 8.30 ed il secondo alle 13.30.

I ragazzi di mister Tofani, invece, riceveranno il Quinto. La squadra ligure si appresta a vivere una stagione da grande protagonista in A1 dopo i tanti innesti estivi e per la Rari sarà un ottimo banco di prova per testare la propria forza e competitività in un campionato sempre più livellato verso l'alto. Razzi e compagni giocheranno sabato 14 settembre a mezzogiorno e poi dalle 18 alle 19.