Simoni,. presidente della Valdarno che da ieri ha cambiato. denominazione: tornerà a chiamarsi Figline 1965
Simoni,. presidente della Valdarno che da ieri ha cambiato. denominazione: tornerà a chiamarsi Figline 1965

Prendono forma i campionati toscani Figc che inizieranno domenica 3 ottobre; Coppe al via il 19 settembre. In Eccellenza confermata la presenza di 36 squadre divise in 3 gironi di 12 formazioni. Le iscritte del comprensorio fiorentino: Antella, Figline, Firenze Ovest, Fortis, Grassina, Lastrigiana, Pontassieve, Porta Romana, Signa.

La Promozione sarà a 54 società, con due gironi a 14 e due da 13 squadre. Queste le fiorentine protagoniste: A.G. Dicomano, Audace Galluzzo, Audax Rufina, A. Calenzano, Cs Lebowski, Gallianese, Lanciotto Campi, Luco di Mugello, Montespertoli, Rignanese, San Piero a Sieve, Sestese, Rondinella Marzocco.

Tante le novità nella prossima stagione. Da ricordare le rinunce della Bucinese in Promozione e di Aurora Pitigliano e Ponte a Moriano che non si sono iscritte alla Prima Categoria. Cambio di denominazione del Valdarno Fc che da questa stagione si chiamerà Figline 1965; lo Zenith Audax ha come nuovo nome Zenith Prato e il Navacchio Zambra diventa Zambra Calcio. Nel settore giovanile la Floria 2000 ha la nuova denominazione di Floria Grassina Belmonte.

Per quanto riguarda le fusioni la più importante è quella tra Barberino Elsa e Libertas Tavarnelle: ora Barberino Tavarnelle. Fra le altre fusioni di rilievo ci sono quelle fra Corsanico e Stiava, S. Pietrasanta e Versilia, Asd Viareggio Calcio e Marco Polo Sport Center società con attività di solo settore giovanile.

F. Que.