Sansepolcro, l’omaggio ai caduti al “Sacrario degli Slavi”

Come tradizione, anche quest’anno la fine del mese di ottobre sarà contrassegnata dalla cerimonia di deposizione delle corone

Arezzo, 25 ottobre 2023 – Come tradizione, anche quest’anno la fine del mese di ottobre sarà contrassegnata dalla cerimonia di deposizione delle corone in omaggio ai caduti presso il “Sacrario degli Slavi” situato nel cimitero urbano monumentale.

L’appuntamento è fissato per venerdì 27 ottobre a partire dalle 11.30, quando arriverà a Sansepolcro la delegazione slovena. A seguire la deposizione delle corone d’alloro al monumento che ricorda il sacrificio dei 446 cittadini della ex Jugoslavia morti dopo essere stati deportati nei campi di internamento fascisti a seguito dell’occupazione nel 1945 e dei quali sono custoditi i resti nel sacrario a loro dedicato. Al termine della cerimonia gli ospiti del Paese balcanico saranno condotti in visita al Museo Civico.

Saranno presenti il sindaco Fabrizio Innocenti, accompagnato da amministratori e consiglieri comunali di Palazzo delle Laudi. Ci saranno anche rappresentanti delle forze dell’ordine locali, Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza, oltre a una folta delegazione dell’Anpi Valtiberina. L’ambasciata della Repubblica di Slovenia sarà presente con il Ministro Plenario Tina Kokalj, l’addetto militare David Humar e l’ufficiale di collegamento della Polizia Roman Coh.