“Rivoluzioni possibili”: martedì 16 luglio nell’ambito di Kilowatt Festival

L’incontro sul distretto dell’economia civile interregionale nato da un’idea di Fondazione Progetto Valtiberina

incontro

incontro

Arezzo, 4 luglio 2024 – Nell’ambito della ventiduesima edizione di Kilowatt Festival martedì 16 luglio è in programma l’incontro “Rivoluzioni possibili” dedicato alla presentazione del progetto del distretto di economia civile interregionale fra Alta Valle del Tevere e Valtiberina Toscana, nato da un’idea di Fondazione Progetto Valtiberina, che mira a delineare una visione condivisa per lo sviluppo di un modello economico inclusivo e sostenibile.

L’Alta Valle del Tevere e la Valtiberina Toscana istituiscono, quindi, il primo distretto interregionale di economia civile con l’obiettivo di costruire una comunità territoriale resiliente e collaborativa in grado di attivare processi virtuosi volti all’innovazione e alla sostenibilità sociale, economica, culturale ed ambientale adottando percorsi di rigenerazione e riutilizzo.

L’economia civile rappresenta un paradigma di sviluppo economico capace di integrare il mercato con l’inclusione sociale, la sostenibilità ambientale e il civismo. Un obiettivo da perseguire insieme, attraverso un sistema di relazioni ampio e inclusivo.

La giornata del 16 luglio sarà dedicata all’approfondimento del progetto e delle tematiche correlate, con la presentazione alla cittadinanza del manifesto elaborato dalla rete promotrice del distretto costituita da 20 associazioni del territorio in rappresentanza della società civile organizzata.

L’incontro sarà anche l’occasione per conoscere i rappresentanti di alcune esperienze significative nel campo dell’innovazione sociale, culturale, ambientale e civile che possano essere da ispirazione nella realizzazione pratica degli obiettivi fissati nel manifesto programmatico.

Relatori della giornata saranno Andrea Frenguelli di Anonima Impresa Sociale-PostModernissimo per l’innovazione culturale, Silvia Chiassai Martini e Stefano Bonino di Fondazione CER Italia per l’innovazione ambientale, Simona Beolchi di Fondazione Innovazione Urbana per l’innovazione sociale e Nicoletta Alessi di GoodPoint per l’innovazione istituzionale.

L’incontro si svolgerà dalle ore 10.00 alle 16.45 a Palazzo Alberti a Sansepolcro con ingresso gratuito. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito di Kilowatt Festival al seguente link: https://www.kilowattfestival.it/contenuto/rivoluzioni-possibili-incontro/