Lettere dell'alfabeto greco per le varianti del coronavirus
Lettere dell'alfabeto greco per le varianti del coronavirus

Firenze, 17 luglio 2021 - "Oggi in Toscana si è registrata una impennata nei contagi con 222 nuovi positivi. Un valore cosi alto non si verificava dal 30 maggio. Ma la situazione è molto diversa da allora, l'età media dei contagiati è di 31 anni e solo il 4% ne ha più di 60, i ricoverati oggi sono 80 (+4 rispetto ad ieri) di cui 17 in terapia intensiva (+1 rispetto a ieri) contro i 540 di maggio. E come ha rivelato il report dell'Iss la stragrande maggioranza di chi oggi è in ospedale non ha ancora fatto il vaccino. L'indice Rt della Toscana è salito a 0.91". Lo afferma il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo. "È sempre più evidente che solo la vaccinazione completa ci può riportare alla normalità per cui faccio nuovamente un appello a tutti, non solo ai più giovani: vaccinatevi e, nel frattempo, continuiamo ad usare la testa ed essere il più possibile responsabili - spiega Mazzeo in un post su Facebook - In Toscana ci sono 73mila 70-79enni e 127mila 60-69enni che non si sono ancora vaccinati: sono numeri molto alti, che rischiano di causare ancora ricoveri e morti (oggi, fortunatamente, di nuovo zero decessi)" "Sappiamo bene che è estate e c'è tanta voglia di ripartire ma non possiamo dimenticare che la variante Delta circola sempre più ed è altamente contagiosa. Mi raccomando, facciamolo per tutti noi", conclude Mazzeo.