Foto LaPresse/Gian Mattia D'Alberto 13/03/2019 Lido di Camaiore (Italia) Sport Ciclismo Tirreno-Adriatico 2019 - edizione 54 - crono squadre - da Lido di Camaiore a Lido di Camaiore (21,5 km) Nella foto: durante la gara. Photo LaPresse/Gian Mattia D'Alberto March 13, 2019 Lido di Camaiore (Italy) Sport Cycling Tirreno-Adriatico 2019 - edition 54 - teams time trial - Lido di Camaiore to Lido di Camaiore (13,3 miglia) In the pic: during the race

Lido di Camaiore (Lucca),13 Marzo 2019 – Pioggia e brividi in Versilia per l’inizio della 54esima Tirreno-Adriatico che si aperta con l’incidente che ha visto coinvolta la squadra tedesca della Bora Hansgrohe. Rafal Majka, atleta polacco vincitore in carriera da dilettante nel 2009 anche di una Firenze-Viareggio, ha investito a 60 all’ora un incauto passante che attraversava la strada nonostante la presenza anche di un vigile di servizio sull’incrocio dove è avvenuto l’incidente. Oltre a Majka è finito a terra il suo compagno Oscar Gatto. I due hanno raggiunto doloranti il traguardo in bici, mentre lo spettatore, sempre cosciente è stato condotto in ospedale per accertamenti. Un avvio movimentato anche per la pioggia che per fortuna è cessata qualche minuto dopo l’inizio della crono tanto che a Forte dei Marmi le squadre hanno incontrato seppur per poco il sole.

Ha vinto la crono inaugurale la formazione australiana della Mitchelton Scott alla fantastica media di Km 57,546 e che è riuscita a spuntarla per soli sette secondi sul Team Jumbo Visma capitanata dal forte Roglic. Il primo leader in classifica è l’australiano Michael Hepburn che è stato colui che ha tagliato per primo il traguardo nel team vittorioso.

ORDINE DI ARRIVO:

1) Mitchelton Scott (Yates, Edmondson, Bookwalter, Durbridge, Juul Jensen, Howson), Km 21,500, in 22,25”, alla media di Km 57,546

2) Team Jumbo Visma in 22’32”;

3) Team Sunweb in 22’47”;

4) Deceuninck Quick Step in 23’02;

5) Team Sky in 23’12”;

6) Lotto Soudal in 23’19”;

7) Ef Education First 23’21”;

8) Groupama FDJ 23’23”;

9) Israel Cycling Academy 23’30”;

10) Bahrain Merida 23’40.

Giovedì 14 - Sarà interamente in terra di Toscana la seconda tappa da Camaiore a Pomarance per 195 Km, attraverso le province di Lucca, Livorno e Pisa. Il via da Camaiore (zona Stadio) alle 11,30. Due i traguardi volanti a Canneto (Km 138) e Montecerboli (Km 158). L’arrivo in salita a Pomarance (mt 364) in via della Costituzione previsto tra le 15,50 e le 16,20.