Forte dei Marmi-Lodi (foto Aldo Umicini)
Forte dei Marmi-Lodi (foto Aldo Umicini)

Forte dei Marmi (Lucca), 13 maggio 2018 - Vittoria del Lodi in rimonta nella gara-1 della finale scudetto di hockey su pista. Il B&B Service Forte dei Marmi cade in casa 3-5 (primo tempo 3-2 sempre per i lombardi). La squadra di Resende ha saputo rimontare il doppio svantaggio e poi sfruttare con cinismo le occasioni avute.

Non c’è il tutto esaurito ma quasi con tifo indiavolato da entrambe le parti. Dopo 45” Romero colpisce la traversa con un tiro da fuori e al 1’ si ripete con Català che para. Al 2’ tiro di Cocco da fuori che Gnata non ha problemi a gestire e subito dopo Torner coglie De Oro smarcato in area che fa centro (1-0).

Gioco veloce e molti tiri in porta: al 6’ Gnata para una girata di Verona in area e al 9’ e 10’ è Català a neutralizzare i tiri di Torner, il primo in area e il secondo da fuori. Dopo il raddoppio di Pagnini (2-0), bravo a deviare in area un assist di De Oro (17’), i lombardi iniziano a pressare e i rossoblù soffrono arretrando il baricentro.

Al 12’ Verona accorcia con una magistrale azione personale (2-1); al 18’ Gnata salva su Malagoli solo e favorito da un rimpallo. Al 19’ viene espulso Torner e Cocco trasforma il tiro diretto (2-2). Dopo un tiro di Motaran da fuori, parato, Compagno fa centro da metà pista battendo uno Gnata coperto (2-3, 22’). Al 23’ intervento dubbio su De Oro in area con il rossoblù punito per simulazione.

La ripresa si apre con un palo di Torner (1’) e prosegue con un tiro diretto di Pagnini (espulso Illuzzi) non sfruttato, come la superiorità numerica successiva. Al 5’ palo di Malagoli in contropiede e al 6’ Illuzzi (2-4)allunga sfruttando una bella azione personale.

Il Forte dei Marmi ci prova con Romero (8’) e Rossi (12’) con Català che para. Lombardi che operano in contropiede e segnano ancora con Malagoli (2-5) che sfrutta l’assist di Verona (14’). Al 16’ rigore per il Lodi che Gnata para a Illuzzi; un minuto dopo viene espulso Cocco, Català para il tiro diretto di De Oro e Maremmani fa centro. (3-5)

Al 18’ traversa di De Oro. Al 20’ Gnata para a Cocco il tiro diretto del decimo fallo rossoblù, imitato un minuto dopo da Català sull’omologo tiro di De Oro. Un minuto dopo viene espulso ancora Cocco, Català para il tiro diretto di Maremmani e, con la superiorità fortemarìmina non sfruttata, finisce la partita.

Il tabellino:

B&B SERVICE FORTE DEI MARMI: Gnata (Stagi), Rossi, De Oro, Pagnini M., Romero, Motaran, Cinquini, Torner, Maremmani G. All. Bresciani.

AMATORI WASKEN LODI: Català (Verona M.), Verona A., Gori, Querido, Malagoli, Cocco G., Pinto, Compagno Fra., Illuzzi. All. Resende.

Arbitri: Carmazzi e Molli di Viareggio.

Marcatori. Primo tempo: 2:22 De Oro; 13:09 Pagnini M.; 17:39 Verona A.; 19:25 (pun.) Cocco G.; 22:50 Compagno Fra. Secondo tempo: 6:50 Illuzzi; 14:15 Compagno Fra.; 16:05 Maremmani G.

Espulsioni. Primo tempo: Torner. Secondo tempo: Illuzzi e Cocco(2).

Note: spettatori mille circa.