Tirreno-Adriatico
Tirreno-Adriatico

Lido di Camaiore, 12 marzo 2019 - La Versilia e segnatamente la zona del Lido e di Camaiore si prepara ad accogliere i big del pedale che da mercoledì 13 marzo saranno impegnati nella 54^ edizione della Tirreno-Adriatico organizzata da RCS Sport. Dopo le Strade Bianche sugli sterrati senesi di domani sabato ed il Gp di Larciano di domenica, il grande ciclismo rimane per altri due giorni in Toscana in quanto dopo la tradizionale cronosquadre che aprirà la Corsa dei Due Mari mercoledì pomeriggio (pedana di partenza in Viale Sergio Bernardini a Lido di Camaiore) ci sarà giovedì la Camaiore-Pomarance.

E’ una Tirreno-Adriatico che vedrà impegnate 23 squadre per un totale di 161 corridori. In gara si affronteranno molti dei più forti campioni del ciclismo mondiale, tra cui il vincitore dell’ultimo Tour de France Geraint Thomas, Vincenzo Nibali, Tom Dumoulin, Thibaut Pinot, Primoz Roglic, Mikel Landa e Adam Yates. Questa volta il percorso della prova World Tour è diverso, a parte la crono inaugurale e quella finale a San Benedetto del Tronto, ed offre possibilità di successo anche ad altri atleti che hanno caratteristiche diverse, tra cui segnaliamo l’ex iridato Peter Sagan, Greg Van Avermaet, Julian Alaphilippe, Tim Wellens, Tiesj Benoot, il cronomen Rohan Dennis, oltre ai velocisti Elia Viviani, Fernando Gaviria, Giacomo Nizzolo e Nacer Bouhanni.

LE TAPPE IN TOSCANA: Mercoledì 13 marzo cronosquadre di Km 21,5: Lido di Camaiore (prima partenza alle ore 14), Marina di Pietrasanta, Fiumetto, Forte dei Marmi (via Padre Ignazio da Carrara, Viale Italico), Fiumetto, Marina di Pietrasanta, Lido di Camaiore. Giovedì 14 marzo Camaiore-Pomarance di Km 189 (partenza ore 11,35) con avvio che interesserà Montemagno, Pitoro, Massarosa, Quiesa, Massaciuccoli e da qui l’ingresso in provincia di Pisa nella zona di Nodica, per proseguire per Pisa, Stagno, Collesalvetti, Castellina Marittima, Montecatini Val di Cecina, Volterra, Saline Volterra, Pomarance.