La festa bianconera (foto Umicini)
La festa bianconera (foto Umicini)

Forte dei Marmi (Lucca), 26 marzo 2019 - La Juventus Primavera vince la Women's Cup, la prima edizione della Viareggio Cup femminile. A Forte dei Marmi le bianconere di mister Spugna, che finora hanno solo vinto (anche in campionato), battono in finale il Sassuolo con un netto 4-0 grazie alle reti Bragonzi, Brscic, Gianesin e ancora Bragonzi.

"Abbiamo iniziato bene, i due gol in pochi minuti ci hanno permesso di condurla con tranquillità - le parole del tecnico Spugna - Magari non è stata una partita bellissima dal punto di vista del gioco, ma abbiamo gestito nel migliore dei modi. Voglio fare i complimenti anche al Sassuolo e a tutte le squadre che hanno partecipato".

"Siamo nella storia e per questo motivo siamo molto emozionate: siamo la prima squadra femminile che vince a Viareggio - così Valentina Puglisi - La partita? Ci siamo sapute adattare nel modo migliore alla squadra avversaria e abbiamo vinto".

"La prima edizione resta nella storia, essere i primi a iscrivere il nome nell'albo d'oro è un'emozione particolare - dice Stefano Braghin - Sono felice per queste ragazze che hanno lavorato tanto. Sono un gruppo molto forte, hanno una grande forza di volontà e sono coese: è merito anche di Spugna e di tutto il suo staff. E' stato creato un gruppo che vale molto di più della somma dei singoli".

Già dopo 10 minuti del primo tempo, infatti, la Juventus era in vantaggio per 2-0 grazie alle reti di Bragonzi e Brscic. Nella ripresa Gianesin e ancora Bragonzi hanno reso più rotondo il risultato.

Mercoledì pomeriggio, allo stadio "Alberto Picco" a Spezia, si terrà invece la finale della Viareggio Cup maschile che vedrà di fronte due outsider della vigilia: il Genoa, che in semifinale ha superato per 3-2 il Parma, e il Bologna, che nella seconda semifinale ha avuto la meglio ai rigori dei belgi del Bruges.