Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Viareggio Cup, ko eccellenti agli ottavi, lasciano Fiorentina e Juventus

La sessantanovesima edizione del torneo è entrata nel vivo. Ecco gli accoppiamenti dei quarti

Ultimo aggiornamento il 22 marzo 2017 alle 21:23
Un momento di Juventus-Bruges (Umicini)

Viareggio, 22 marzo 2017 - Cadono Juventus e Fiorentina: due sconfitte eccellenti negli ottavi di finale della Viareggio Cup, il grande torneo giovanile arrivato alla sessantanovesima edizione e che negli anni ha visto sfilare piccole stelle poi divenuti campioni. I bianconeri e i viola cadono allo stesso modo, ovvero ai rigori, rispettivamente contro il Bruges e contro il Sassuolo. Per quanto riguarda i bianconeri, c'è anche da registrare l'infortunio di Moise Keane, uscito al 33'. Per quanto riguarda il resto degli ottavi, l'Atalanta strapazza il Perugia per 4-0 e strappa il biglietto per i quarti di finale. Per gli orobici c'è la doppietta di Barrow, molto interessante la sua prova. Il Torino va anche lui ai rigori, ma in questo caso riesce a passare pur con tanti errori dal dischetto contro l'Osasco, squadra anch'essa piemontese. Come l'Atalanta, anche l'Inter passa 4-0. Accade contro il Cagliari. Anche qui una doppietta, quella di Butic. Un rigore di Damiani consente all'Empoli di compiere l'impresa contro il Milan: rossoneri battuti. La Spal, che con la sua prima squadra sta facendo sognare i tifosi fa bene anche alla Viareggio Cup: i giovani infatti passano 2-1 contro gli argentini del Belgrano. Il Napoli passa 2-1 contro il Bologna grazie ai gol di Leandrinho e De Simone.

Gli accoppiamenti dei quarti: ATALANTA-TORINO La Spezia / Intels training center “Ferdeghini” (ore 16.30) (Sintetico), INTER-SASSUOLO Altopascio (LU) / Stadio Comunale (ore 15) (Sintetico), EMPOLI-SPAL Viareggio (LU) / Stadio “Bresciani” (ore 14) NAPOLI-BRUGES Levanto (SP) / Stadio “Scaramuccia-Raso” (ore 15) (Sintetico)

Qui sotto i tabellini degli ottavi. 

ATALANTA-PERUGIA 4-0

Reti: 46' pt. Capone (A); 8' st. Barrow (A), 32' Barrow (A), 38' Zambataro (A).

(arbitro Meraviglia di Pistoia) 
Santa Croce sull'Arno (PI) / Stadio “Masini”
 
TORINO-OSASCO 3-2 d.c.r. (1-1 d.t.r.)

Reti: 38' pt. Bolinha (O); 3' st. Rossetti (T).

(arbitro Provesi di Treviglio) 
Levanto (SP) / Stadio “Scaramuccia-Raso” (Sintetico) 
 
INTER-CAGLIARI 4-0

Reti: 4' pt. Carraro (I), 14' Butic (I), 32' Butic (I), 40' Gravillon (I).

(arbitro Bertani di Pisa) 
Altopascio (LU) / Stadio Comunale (Sintetico) 
 
FIORENTINA-SASSUOLO 7-8 d.c.r. (1-1 d.t.r.)

Reti: 24' pt. Diakhate (F); 31' st. Scamacca (S).

(arbitro Schirru di Nichelino)
Altopascio (LU) / Stadio Comunale (Sintetico)

EMPOLI-MILAN 1-0

Rete: 28' pt. Damiani rig. (E).

(arbitro Meleleo di Casarano)
La Spezia / Intels training center “Ferdeghini” (Sintetico)

BELGRANO-SPAL 1-2

Reti: 30' pt. Dellino rig. (S), 33' Romero rig. (B); 42' st. Shaka (S).

(arbitro Guarnieri di Empoli)
Seravezza (LU) / Stadio “Buon Riposo”

BOLOGNA-NAPOLI 1-2

Reti: 10' pt. Okwonkwo (B), 21' Leandrinho (N), 30' De Simone (N).

(arbitro Annaloro di Collegno)
Sarzana (SP) / Stadio “Luperi”

BRUGES-JUVENTUS 9-8 d.c.r. (2-2 d.t.r.)

Reti: 3' pt. Fadiga (B); 6' st. Tanghe aut. (J), 34' Vasko (J), 46' De Kuyffer (B).

(arbitro Sozza di Seregno)

Viareggio (LU) / Stadio “Bresciani” 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.