Fabio Quagliarella (Lapresse)
Fabio Quagliarella (Lapresse)

Viareggio, 10 marzo 2019 - Prende il via domani in Liguria la 71/a edizione della 'Viareggio Cup', ex Coppa Carnevale di Viareggio, dopo le ultime peripezie degli organizzatori per ovviare alla chiusura dello Stadio dei Pini di Viareggio con l'inevitabile trasloco delle gare che vi erano programmate a La Spezia.

Allo stadio Picco della città ligure alle 14, con diretta Rai Sport, si parte con Inter-Braga. Prima del fischio d'inizio l'attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella leggerà il tradizionale giuramento. Nella giornata inaugurale è previsto a Lido di Camaiore Viareggio-Ternana (ore 15), partita di significato poiché la società bianconera festeggia i 100 anni.

In programma anche eventi collaterali. Domani sera cena di gala alla Capannina del Marco Polo di Viareggio con consegna di premi tra cui Il 37/o 'Torquato Bresciani' al presidente della Figc Gabriele Gravina, il 57/o 'Bruno Roghi' a Riccardo Cucchi per 24 anni prima voce di 'Tutto il calcio minuto per minuto', il 30/o 'Gaetano Scirea' a Giovanni Galli, il 15/o 'Centro Giovani Calciatori' a Roberto Samaden, responsabile del settore giovanile dell'Inter. Istituito anche il nuovo trofeo 'Ondina' che andrà al responsabile del settore giovanile della Juventus Women's, Stefano Braghin. Durante il torneo sarà deciso a chi andrà il premio Gianluca Signorini. Questo riconoscimento, voluto dalla famiglia del capitano del Genoa, sarà destinato al migliore difensore della manifestazione.